Cosa Mangiare a Parigi: itinerario gastronomico nella Ville Lumiere

Cosa mangiare a Parigi: idee vacanze gastronomiche

Cosa Mangiare a Parigi

La gastronomia parigina è un mondo tutto da scoprire, unica al mondo per sapori e tipologia di ricette. In tutta la Francia ed in particolare a Parigi, non possono mancare alcuni caposaldi della gastronomia tradizionale come la baguette, il classico panino stretto e allungato e poi salumi e formaggi, e oviamente il vino. Di ognuno di questi prodotti esistono centinaia di varietà in tutto il Paese, oltre a una serie di gustose salse a base di besciamella e di maionese, che nei tanti ristoranti della città parigina vengono abbinate a piatti di carne o di pesce. Città di buongustai, Parigi è costellata di locali nei quali gustare le prelibatezze della tradizione ma anche di numerose pasticcerie, che preparano quotidianamente i classici macaroons e una ricca serie di dolci stagionali. Tra le specialità da provare assolutamente, non lasciatevi scappare il pain au chocolat, le lumache all'aglio o il croque monsieur, il sandwich più famoso di Parigi. Affittare un appartamento in città è il modo migliore per viverla a 360 gradi, scoprendone la cultura, le peculiarità architettoniche e provando i suoi ristoranti o facendo un giro tra i suoi straordinari mercati come Galeries Lafayette o Le Marche d'Aligre.

 


 

Cosa Mangiare a Parigi, offerte case vacanze a Parigi


   

Cosa Mangiare a Parigi, dai dolci ai formaggi passando per i vini Cosa Mangiare a Parigi, dai dolci ai formaggi passando per i vini

 

In diversi quartieri parigini come Montmartre o Bastiglia, sono presenti invitanti boulangerie che vendono prodotti appena sfornati come pasticcini, panini o variegate tipologie di pane caldo. Luoghi perfetti per uno spuntino di qualità. Le pasticcerie sono l'anima di Parigi, come la patisserie des Reves, che propone una ricca serie di dolci stagionali oppure Debauve & Gallais, storico locale risalente al 1800, luogo perfetto per gli amanti del cioccolato, come i tipici cioccolatini chiamati Pistoles de Marie Antoinette, con una particolar forma di disco, conosciuti perchè mangiati dalla regina insieme alla medicina, per cammuffarne il sapore. Parigi è anche la città perfetta per gli amanti del vino, con una ricca serie di vinerie ad ogni angolo della città: da provare Ryst-Dupeyron, che vanta oltre un secolo di storia e tantissime bottiglie diverse tra le quali un centinaio di annate dell'apprezzatissimo Armagnac. E per chi non vuole lasciare Parigi senza aver assaggiato il formaggio, il locale indicato è Androuet, la casa del formaggio parigina con una incredibile selezione dei migliori formaggi francesi.

 

 

   
 

   

Cosa Mangiare a Parigi, i migliori ristoranti di Parigi Cosa Mangiare a Parigi, i migliori ristoranti di Parigi

 

Parigi è una città estremamente ricca di ristoranti. La gastronomia tradizionale o più spiccatamente creativa e rielaborata, è qui proposta con innumerevoli ricette realizzate da chef di provata esperienza. Dai ristoranti che annoveranno una o più stelle Michelin ad altri locali con storie secolari, non c'è che l'imbarazzo della scelta, per abbinare a una vacanza culturale anche i sapori caratteristici di questa città. Le Meurice è il ristorante perfetto per concretizzare questo connubio simbiotico: con le sue tre stelle Michelin, offre menù tipicamente francese con piatti che spaziano dalle lumache fricassee all'aglio al foie gras, da gustare in ambienti nei quali dominano i giochi di contrasti tra antico e moderno. Come non assaggiare poi i famosi spaghetti con prosciutto crudo e tartufo bianco, cucinati nello storico ristorante Ledoyen oppure optare per una delle tante brasserie parigine, più economiche ma ugualmente di alta qualità. Come Hultrerie Regis o Thoumiux, dove assaporare i tradizionali sapori francesi abbinati a una buona bottiglia di champagne.

 

 

 
   
 

 
 

Seguici su

Facebook Italia Twitter Italia Pinterest Italia Google+ Italia
Guadagna con la tua seconda casa.Affittala ai turisti! Scopri come »
Già iscritto? Accedi qui