Pellegrinaggio a Medjugorje - Viaggi Medjugorje

Pellegrinaggi a Medjugorje: alla scoperta dell’itinerario di fede della Bosnia-Erzegovina

 

 

Pellegrinaggio Medjugorje Compresa nel comune di Čitluk, nel cantone dell'Erzegovina-Narenta in Bosnia-Erzegovina, Medjugorje è una piccola frazione nota, da 30 anni, in tutto il mondo per le regolari apparizioni mariane. Il suo nome letteralmente significa “in mezzo alle montagna” ed è dovuto, non all’ altitudine, ma alla collocazione tra i due rilievi rocciosi, il Crnica e il Križevac.

Pellegrinaggi a Medjugorje: la vicenda storica

A partire dal 24 giugno 1981, sei veggenti, all’epoca bambini e adolescenti, Vicka Ivanković, Mirijana Dragičević, Marija Pavlović, Ivan Dragičević, Ivanka Ivanković e Jakov Čolo, iniziarono a dichiarare di ricevere apparizioni della Vergine Maria a frequenza ciclica. Ancora oggi che sono adulti il fenomeno continua a ripetersi il 25 di ogni mese. La cosiddetta Madonna di Medjugorje si presentò con l’appellativo di "Regina della Pace", portando sulle braccia un bambino. Il primo episodio si verificò sul sentiero che costeggia il Podbrdo, un luogo nei pressi del monte Crnica, oggi meta obbligatoria per migliaia di fedeli. All’epoca dei fatti la Bosnia era compresa nella Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia e gli organi di polizia interpretarono con sospetto l’episodio. Le successive apparizioni non si verificarono sul Podbrdo, ma nelle abitazioni dei veggenti e nella casa parrocchiale, circostanza che comportò per Padre Jozo, all’epoca parroco di Medjugorje, l’arresto per attentato alla sicurezza e all'unità dello Stato. In seguito il gruppo dei veggente si è ampliato con l’inserimento di Marija Pavlović e Jakov Čolo.

Dai loro racconti emerge come la Madonna li abbia scelti per comunicargli i cosiddetti “dieci segreti di Medjugorje”. A Mirjana Dragićević ha assegnato l’incarico di renderli noti al mondo, tramite il padre francescano Petar Ljubicic, con tre giorni di anticipo sul loro compiersi. Attualmente l’intera vicenda è soggetta alla valutazione di un’apposizione commissione di alti prelati. Nel 1990 la Chiesa aveva manifestato il proprio scetticismo riguardo alle apparizioni, definendole prive di “tracce soprannaturali”. Questo primo giudizio non ha mai prodotto un rallentamento dei pellegrinaggi verso Medjugorje: la destinazione bosniaca va annoverata tra le principali meta mariane del mondo, con migliaia di fedeli all’anno che si recano sui luoghi delle apparizioni per pregare la Regina della Pace.

Pellegrinaggio a Medjugorje: come organizzare la visita e cosa vedere a Medjugorje

Il viaggio spirituale a Medjugorje ricalca il messaggio di pace trasmesso dalla Madonna ai veggenti attraverso le cosiddette “cinque pietre”:

• Preghiera

• Digiuno (il mercoledì e il venerdì)

• Lettura della Bibbia

• Confessione (almeno una volta al mese)

• Eucaristia (preferibilmente quotidiana)

Il Santuario di Međugorje è tra i principali luogo da visitare, a cui si aggiungono la “collina delle apparizioni”, il cosiddetto Podbrdo, dove è presente una statua Regina della Pace, simile a quella sistemata sul piazzale della chiesa parrocchiale in occasione del ventennale della prima visione ed il monte Krizevac, con la grandiosa croce in cemento armato alta oltre 8 metri eretta dalla popolazione locale. Durante la permanenza si consiglia di recarsi anche nella Chiesa di San Giacomo, patrono della cittadina.

Pellegrinaggio a Medjugorje:cosa vedere nei dintorni

Il villaggio di Medjugorje non è distante dalla costa della Dalmazia, bagnata dal Mar Adriatico e dall’incantevole Mostar.

Suggerimento: case vacanze a Affitti a Medjugorje , Čitluk, Appartamenti a Mostar

Bosnia Affitti per un Pellegrinaggio a Medjugorje

Appartamento 3 Camere da letto - 500 metri da Bihac City Center

Ben attrezzato appartamento con 3 camere da letto che può ospitare 7. La struttura si trova in una posizione eccellente con il rispetto di tutti i servizi della città. Parcheggio gratuito (Ci sono 4 posti auto). Internet gratuito (Wi-Fi). Free C...

Camera di estate sul Mediterraneo con vista mare e spiaggia privata

Due piani, 3 camere da letto 2 bagni casa con spiaggia privata. Ogni camera dispone di una terrazza e splendida vista sul mare Adriatico. La connessione Internet wireless e TV via cavo incluso. Tutte le camere dotate di aria condizionata. camino i...

Casa Trebinje per 6 - 8 persone con 2 camere - Noleggio

ED Refnr. 469 143 Si tratta di una villa con piscina sul fiume Trebišnjica in una tranquilla zona residenziale - Rupe, circa 1200 metri dal centro di Trebinje. Superficie terreno 564 m2 completamente recintato e fornisce una completa privacy. Cos...

Appartamento a Sarajevo con Terrazza, Lavatrice (392264)

La zona pedonale principale di Sarajevo si trova a 200 metri dagli appartamenti ea soli 5 minuti di cammino si trova la parte vecchia della città con tutte le sue scene tradizionali di Sarajevo. Si compone di 2 camere da letto (4 singoli e 1 letto...

Appartamento a Sarajevo con Aria condizionata, Lavatrice (392914)

Questo affascinante appartamento è adatto nel cuore della zona degli affari di Sarajevo Marin Dvor, presso l'indirizzo Dolina 5, a pochi minuti di distanza dalla via Titova. Vicino a questo quartiere si trova il Museo Nazionale, la sede del Parlam...

Seguici su

Facebook Italia Twitter Italia Pinterest Italia Google+ Italia

Scegli una destinazione:


italy
Francia Valle d'Aosta Piemonte Lombardia Liguria Emilia Romagna Svizzera Trentino Alto Adige Austria Veneto Friuli Venezia Giulia Slovenia Slovenia Croatia Toscana Marche Umbria Lazio Sardegna Abruzzo Molise Puglia Campania Basilicata Calabria Sicilia Europa Stati Uniti Mondo