Parco in Umbria - Viaggio negli 8 parchi del Cuore Verde d’Italia

L’Umbria dei Parchi

 

 

Parco in Umbria: In vacanza al Parco Fluviale del Tevere

Esteso per circa 50 chilometri lungo la valle del Tevere, si caratterizza per i laghi artificiali creati per la produzione di energia elettrica: oggi i laghi di Alviano e Corbara sono paradisi per molte specie floreali e faunistiche. Visitate le Grotte della Piena, praticate la pesca sportiva lungo il Tevere e divertitevi con escursionismo, trekking, bicicletta.

Suggerimento: case vacanze a Orvieto, Todi, Alviano, Baschi, Guardea, Montecchio, Monte Castello di Vibio L’area è stata abitata fin dalla preistoria e non mancano testimonianze del passaggio di Umbri, Etruschi e Romani. Visitate le piazze di Todi e percorrete Orvieto underground, dopo aver scoperto la maestosità del centro storico.

 

 

Parco in Umbria: In vacanza nel Parco Fluviale del Nera

E’ il “parco delle acque” dell’Umbria. Elementi distintivi sono le spettacolari Cascate delle Marmore con il salto d’acqua di 165 metri apprezzabile da 3 punti panoramici, il lago di Piediluco ed i fiumi Nera e Velino. Il parco è la patria degli appassionati di rafting, canoa, hydrospeed, soft rafting, torrentismo, bird watching e speleologia.

Suggerimento: case vacanze a Ferentillo, Arrone, Terni , Montefranco La zona è disseminata di castelli medievali e borghi, tra cui il più piccolo dell’Umbria: Polino . Visitate Ferentillo con l’insolito Museo delle Mummie e l’abbazia di S. Pietro in Valle. Provate il tartufo nero e le trote.

 

 

sellano Parco in Umbria: In vacanza al Parco di Colfiorito

Area protetta nell’Appennino umbro-marchigiano, il parco ha nella Palude di Colfiorito il principale polo di interesse ambientale. Si tratta di una conca di origine carsico-tettonica dove è sempre presente un sottile specchio d’acqua: la vegetazione acquatica è rigogliosi e numerose specie floristiche ed uccelli vivono qui. Nel parco si praticano trekking, mountain bike, ippoturismo. La vicina gola dell’Altolina è adatta per il canyoning.

Suggerimento: case vacanze a Colfiorito e Sellano  Pregiati i prodotti agroalimentari del parco, protagonisti di sagre e fiere: la patata rossa di Colfiorito e la lenticchia di Colfiorito. Non manca la produzione casearia e molti tipi di legumi. Rilevante il patrimonio storico-artistico della zona con il Museo Archeologico e la Chiesa di S. Maria di Plestia.

 

 

Parco in Umbria: In vacanza al Parco del Monte Cucco

Il parco prende il nome dalla vetta del Monte Cucco: 1.566 m. Straordinarie le grotte del monte Cucco: un susseguirsi emozionante di stalattiti e stalagmiti, caverne e laghetti. L’attività speleologica è molto praticata, come il volo libero, il deltaplano e il parapendio, favoriti da venti costanti. Oltre 120 i chilometri di sentieri. A Pian delle Macinare si pratica sci di fondo.

Suggerimento: case vacanze a Gualdo Tadino , Sigillo, Scheggia e Pascelupo, Fossato di Vico , Gubbio , Costacciaro  - Le 4 città del parco vantano centri storici meravigliosi. Il loro passato si intreccia con la costruzione della via Flaminia. Acquistate le belle ceramiche locale, il tartufo, il prosciutto ed assaggiate le celebri acque minerali direttamente dalle sorgenti.

 

 

Parco in Umbria: In vacanza nel Parco del Subasio

Legato alle vicende di San Francesco, il parco si caratterizza per la vetta del Monte Subasio: 1290 m. Proprio da qui che proviene la celebre “pietra rosa” con la quale eremi, abbazie, chiese e l’intero centro storico di Assisi sono stati realizzati.

Grazie alle caratteristiche geomorfologiche ed ai venti, sul Subasio si praticano parapendio e volo libero, ma anche equitazione, torrentismo ed escursionismo.

Suggerimento: case vacanze a Assisi , Spello , Nocera Umbra , Valtopina  - Imperdibile Assisi, così come i luoghi francescani disseminati nel parco. Di grande bellezza i borghi limitrofi: Spello, Nocera Umbra, Collepino ed Armenzano. Ricco il calendario di eventi culturali ed enogastronomici annuali.

 

 

Parco in Umbria: In vacanza al Parco del Lago Trasimeno

Il Lago Trasimeno, quarto per estensione in Italia, è il più grande parco dell’Umbria, insieme alle sue tre isole. Eccezionale zona umida, tra le più delicate e preziose del Bel Paese, deve la sua formazione all’allagamento di una depressione tettonica.


E’ una destinazione perfetta per vela e sport acquatici: i club nautici locali propongono corsi per tutti. Numerosi i sentieri da scoprire in bici, trekking, a cavallo ed i laboratori per scoprire fauna ittica ed uccelli. Scopri le Offerte per Vacanze a Lago Trasimeno

Suggerimento: case vacanze a Castiglione del Lago, Magione, Panicale, Passignano sul Trasimeno, Tuoro sul Trasimeno Il lago, teatro della battaglia del Trasimeno tra Annibale e i Romani, è circondata da borghi e castelli animati da eventi e manifestazioni tutto l’anno.

Non dimenticate una gita alle isola: la Maggiore è un caratteristico borgo di pescatori e la Polvese è densa di spiritualità.

 

 

Parco in Umbria: In vacanza al Parco Nazionale dei Monti Sibillini

E’ il monte Vettore (2.476m) la maggiore vetta del parco, condiviso da Umbria e Marche. Da sempre considerato il regno di streghe e misteri, il parco presenta, sul versante umbro, interessanti emergenze naturali, come i Piani di Castelluccio, dove in estate si può assistere alla “fiorita” delle oltre 1800 specie floristiche presenti. E’ l’ideale per deltaplano e parapendio.

Cospicua è l’offerta di sentieri per alpinismo, torrentismo, trekking e cicloturismo, adatti anche ai bambini. A Forche Canapine in inverno si praticano sci e snowboard.


Suggerimento: Case vacanze a Norcia, Preci e Cascia Tappe immancabili di un viaggio nei Sibillini sono Norcia e Cascia, luoghi legati a San Benedetto e Santa Rita, a cui sono dedicati chiese e santuari. Degustate tutte i prodotti della norcineria, il pregiato tartufo nero locale e le lenticchie di Castelluccio di Norcia

 

 

Parco in Umbria: In vacanza sui Monte Peglia e Selva di Meana

Si tratta di un sistema territoriale al confine tra Umbria, Lazio e Toscana. Nelle tre aree protette del parco, è eccezionale la varietà vegetale. In località Parrano visitate le “Tane del Diavolo”, 20 interessanti cavità sotterrane. Moltissime le testimonianze della civiltà etrusca ed i reperti preistorici.

Nel parco si pratica torrentismo, speleologia, equitazione, bici, tiro a volo e trekking.

Suggerimento: case vacanze a Orvieto, Allerona, Castel Viscardo, Fabro, Ficulle, Montegabbione , Monteleone d’Orvieto, Parrano , San Venenzo Abitata fin dal Paleolitico, quest’area è densissima di borghi, castelli e luoghi unici, come “La Scarzuola” l’imperdibile città ideale progettata dal Buzzi. Degustate i vini DOC e IGT locali, la Chianina ed il tartufo bianco.

Seguici su

Facebook Italia Twitter Italia Pinterest Italia Google+ Italia

Scegli una destinazione:


italy
Francia Valle d'Aosta Piemonte Lombardia Liguria Emilia Romagna Svizzera Trentino Alto Adige Austria Veneto Friuli Venezia Giulia Slovenia Slovenia Croatia Toscana Marche Umbria Lazio Sardegna Abruzzo Molise Puglia Campania Basilicata Calabria Sicilia Europa Stati Uniti Mondo