Riserve Naturali d'Abruzzo - Parchi Abruzzo

Abruzzo: regione per eccellenza dei parchi e della natura allo stato puro.


Parchi AbruzzoChilometri di litorale sul mar Adriatico, montagne straordinarie tra le più spettacolari del Bel Paese, valli, cascate, laghi, boschi ed un patrimonio storico e culturale vastissimo, fatto di borghi, castelli, eremi che impreziosiscono il paesaggio. L’Abruzzo è la destinazione ideale per lo sci e gli sport invernali e per vacanze genuine e complete tutto l’anno.




Parchi Abruzzo: In vacanza al Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga

Istituito nel 1991, grazie alla sua estensione di 150.000 ettari, viene annoverato tra i maggiori parchi italiani. Numerose le ragioni per organizzare un soggiorno nel suo territorio che comprende: tre gruppi montuosi - la catena del Gran Sasso d'Italia, il massiccio della Laga, i Monti Gemelli – il Corno Grande, ovvero la vetta più alta dell’Appennino, il Calderone, unico ghiacciaio appenninico, lo spettacolare altipiano di Campo Imperatore ed un’infinità di cascate, foreste, torbiere e prati per il pascolo. Eccezionale la dotazione floristica, con circa 2300 specie vegetali individuate. Tra gli animali del parco spiccano le 4 specie di tritoni, un anfibio che, in tutta Italia, ha trovato solo qui il suo habitat. Tutte le stagioni dell’anno sono perfette per una vacanza sul Gran Sasso: numerose le proposte e le opportunità di visita, sia naturali sia storico-architettoniche. Grazie ai 320 Km di tracciato, l'ippovia del Gran Sasso d'Italia è la più lunga d'Italia. Non solo, il parco si presta all’escursionismo con oltre 80 sentieri segnalati e tematici, vanta 14 percorsi per la mountain bike ed è un paradiso per gli sport invernali ed estremi. Qui si praticano sci, snowboard, alpinismo, freeride, freestyle e parapendio con partenza dal Gran Sasso.

Suggerimento: case vacanze Abruzzo, Barisciano, Cagnano Amiterno, Calascio, Campotosto, Capestrano, Capitignano, Carapelle Calvisio, Castel del Monte, Castelvecchio Calvisio, L'Aquila, Montereale, Ofena, Pizzoli, Santo Stefano di Sessanio, Villa Santa Lucia degli Abruzzi, Ascoli Piceno, Acquasanta Terme, Arquata del Tronto, Pescara, Brittoli, Bussi sul Tirino, Carpineto della Nora, Castiglione a Casauria, Civitella Casanova, Corvara, Farindola, Montebello di Bertona, Villa Celiera, Rieti, Accumoli, Amatrice, Teramo, Arsita, Campli, Castelli, Civitella del Tronto, Cortino, Crognaleto, Fano Adriano, Isola del Gran Sasso d'Italia, Montorio al Vomano, Pietracamela, Rocca Santa Maria, Torricella Sicura, Tossicia, Valle Castellana.

Tra le emergenze architettoniche del parco meritano la visita la Necropoli di Fossa, la più monumentale d'Abruzzo, il Guerriero di Capestrano, la statua simbolo dell’Abruzzo conservato a Capestrano, la fortezza di Castel Manfrino in provincia di Teramo e il Castello di Arquata del Tronto, nelle Marche. I tesori del parco sono anche le specialità gastronomiche: provate i fiadoni, fatti di pasta sottile con ripieno di formaggio, ricotta e uova, il salame aquilano e gli insaccati, il caprino abruzzese, il rancetto, i vari tipo ci pecorino, come Pecorino Canestrato di Castel del Monte, il Pecorino di Farindola, il Pecorino dei Monti della Laga. Tra i vini vanno segnalati il Montepulciano d'Abruzzo ed il Trebbiano d’Abruzzo.

Parchi Abruzzo: In vacanza al Parco Nazionale Abruzzo, Lazio e Molise

Riserve Naturali AbruzzoModello italiano ed internazione per la conservazione e tutela ambientale, il parco si estende su un’area di 49.680 ettari, in tre regioni. E’ contraddistinto dalla presenza di una quarantina di esemplari di orso bruno marsicano, che ne è il simbolo e da un certo numero di specie protette, come il camoscio d'Abruzzo, il lupo, il cervo, l'aquila reale e circa 300 varietà di uccelli. Nel parco si annoverano molti paesaggi diversi, montagne di altitudine compresa tra i 900 e i 2.200 metri, valli, fiumi,il lago artificiale di Barrea alimentato dal fiume Sangro ed il lago Vivo, di formazione naturale. Emozionanti le testimonianze dei circhi glaciali, morene e massi erratici sui Monti della Meta, sul Marsicano e sul Greco. Tra i panorami più spettacolari merita la visita il cosiddetto “anfiteatro naturale della Camosciara”, la cui conformazione ricorda le Dolomiti. Ci sono proposte sport e natura in tutte le stagioni nel parco: i mesi più caldi sono perfetti per scoprire le meraviglie della flora, il trekking, il campeggio in quota e per partecipare alle manifestazioni folcloristiche promosse nel comprensorio, mentre in inverno tutti gli sport invernali sono praticati, grazie alla dotazione impiantistica.

Suggerimento: case vacanze a Pescasseroli, Case Vacanze L’Aquila , Alfedena, Barrea, Bisegna, Civitella Alfedena, Gioia dei Marsi, Lecce nei Marsi, Opi, Ortona dei Marsi, , Scanno, Villavallelonga, Villetta Barrea, Alvito, Campoli Appennino, Pescosolido, Picinisco, San Biagio Saracinisco, San Donato Val di Comino, Settefrati, Vallerotonda, Castel San Vincenzo, Filignano, Pizzone, Rocchetta a Volturno, Scapoli, Frosinone, Isernia

I paesi del parco sono un patrimonio da scoprire! Si tratta di pittoreschi borghi, dall’assetto compatto e dalla posizione panoramica, con centri storici medioevali che rivivono in estate o in occasione delle iniziative storiche ed enogastronomiche organizzate. Un patrimonio di saperi e sapori in grado di entusiasmare chi visita il parco. Tra le preparazioni tipiche si consiglia di provare i "maccheroni alla chitarra", la zuppa a base di orapi, ovvero con una varietà di spinaci selvatici e fagioli, gli gnocchetti fatto con acqua, farina e orapi, le carni alla brace. Ancora forte è la tradizione pastorale che si manifesta anche a tavola negli ottimi formaggi: assaggiate pecorino, ricotta di pecora, caciocavallo di mucca ed il formaggio caprino “la Marzolina”.

Parchi Abruzzo: In vacanza al Parco Nazionale Majella

MajellaSono quattro i complessi montuosi compresi in questo parco: la Majella vera e propria, definita dagli abruzzesi “Montagna Madre”, il Morrone, il Porrara e i Monti Pizzi. Non mancano grotte, aree umide, boschi, rupi, ghiaioni, valli ed altopiani di formazione carsica: un patrimonio che rende questo parco unico per dimensioni, coesistenza di microclimi diversi ed asprezza d’aspetto. Oltre metà del territorio presenta vette superiori ai 2000 metri, tra le quali si inseriscono aree selvagge, popolate da un’eccezionale biodiversità. Si segnala la presenza di rare specie di mammiferi, uccelli, rettili ed anfibi. Simbolo del parco è il Lupo Appenninico e non mancano l’orso marsicano e il camoscio appenninico. L’accesso è libero e gratuito e l’offerta di attività è interessante, in tutte le stagioni. Ideale destinazione per escursionismo e trekking, il parco offre anche sentieri per la mountain bike ed impianti di risalita per praticare le discipline invernali.

Suggerimento: case vacanze a L'Aquila, Case Vacanze Chieti , Sulmona, Pescara, Civitella Messer Raimondo, Fara San Martino, Gamberale, Guardiagrele, Lama dei Peligni, Lettopalena, Montenerodomo, Palena, Palombaro, Pennapiedimonte, Pizzoferrato, Pretoro, Rapino, Taranta Peligna, Ateleta, Campo di Giove, Cansano, Corfinio, Pacentro, Pescocostanzo, Pettorano sul Gizio, Pratola Peligna, Rivisondoli, Rocca Pia, Roccacasale, Roccaraso, Sulmona, Abbateggio, Bolognano, Caramanico Terme, Lettomanoppello, Manoppello, Popoli, Roccamorice, Salle, San Valentino in Abruzzo Citeriore, Sant'Eufemia a Maiella, Serramonacesca, Tocco da Casauria.

Nel parco, merita una deviazione, il paese di Pacentro: inserito nel prestigioso circuito de “I Borghi più Belli d'Italia", si trova a circa 10 chilometri da Sulmona, vanta un eccezionale patrimonio naturalistico, storico e culturale. Nel circuito dei paesi del parco, intervallati da eremi e suggestivi panorami, si possono degustare un’eccezionale varietà di frutta e verdura, come la mela gelata, la mela limone, la mela mangione, la mela paradiso, la pera trentatré once, la Pera di San Giovanni, la pesca Pomo di Renzo, il fagiolo aquilano, il Broccolo riccio e l’ aglio rosso di Sulmona.

Parchi Abruzzo: In vacanza al Parco Regionale Sirente Velino

Parchi naturali abruzzoNato nel 1989, è l’unico parco regionale dell’Abruzzo e si occupa della tutela del patrimonio ambientale, storico ed architettonico di quest’area, tutto compresa nella provincia de L’Aquila.

Al suo interno figurano diversi tipi di ambienti, da quello montano a quello collinario, fino all’ecosistema fluviale, con una variazione di altitudine che va dai 2.300 ai 600 metri. Punti di interesse nel parco sono il Massiccio del Sirente ed il Massiccio del Velino, nei quali è possibile apprezzare gli esiti di fenomeni geomorfologici, quali il glacialismo. Si raccolgono qui significative testimoniante del passato ed interessante è il circuito delle emergenze architettoniche di epoca romana e medioevale con templi, castelli, torri e suggestivi borghi.

Suggerimento: case vacanze a Acciano, Aielli, L’Aquila, Castel di Ieri, Castelvecchio Subequo, Celano, Cerchio, Collarmele, Fagnano Alto, Fontecchio, Gagliano Aterno, Goriano Sicoli, Magliano de' Marsi, Massa d'Albe, Molina Aterno, Ocre, Ovindoli, Pescina, Rocca di Cambio, Rocca di Mezzo, Secinaro, Tione degli Abruzzi.

Escursionismo, trekking, mountain bike, cavallo e tutti gli sport invernali si praticano nel parco. Tra i prodotti tipici, celebrati in numerose sagre e manifestazioni folcloristiche, si segnalano il tartufo, lo zafferano, i formaggi stagionali e gli immancabili dolci a base di mandorle, come amaretti, confortini, galeotti e letizie.

Parchi Abruzzo: In vacanza all’ Aree Marine Protette Torre del Cerrano

Riserve naturali AbruzzoCon una superficie di oltre 3.400 ettari, si estende per 3 miglia nautiche dalla costa e presenta un litorale di 7 chilometri, 2,5 dei quali fatti di splendide dune sabbiose. Sono comprese nell’area le cittadine adriatiche di Pineto e Silvi, apprezzate località balneari grazie anche ai tipici fondali sabbiosi ed alla vivibilità. Tra i punti di interesse figurano la storica Pineta, la torre di Cerrano, un fortilizio che prende il nome dal torrente locale e l'antico porto di Hadria, ritenuta dagli storici una città romana. Nel parco è compresa la città di Atri, tra le più suggestive dell’Abruzzo, nella quale si suggerisce di esplorare i calanchi costituiti di argilla, profondi oltre trecento metri, tutelati dal 1995 con l’istituzione della Riserva Naturale Regionale dei Calanchi di Atri.

Suggerimento: case vacanze a Pineto, Silvi, Case Vacanze Teramo , Atri

Numerose le proposte per i villeggianti nelle cittadine dell’area protetta, dove è possibile degustare vongole, spigole e saraghi che popolano la porzione di mare locale.

Ecco altri parchi, riserve ed aree naturali della Campania, divisi provincia per provincia:

- Case vacanze a L’Aquila e provincia per visitare la Riserva Naturale Regionale Monte Genzana e Alto Gizio, la Riserva Statale Monte Velino, la Riserva Regionale Gole del Sagittario, la Riserva Regionale Grotte di Pietrasecca

- Case vacanze a Chieti e provincia per visitare la Riserva Naturale Guidata Bosco di Don Venanzio, la Riserva Naturale Gole di San Venanzio, la Riserva Naturale Lago di Serranella, la Riserva Statale Quarto S.Chiara

- Case vacanze a Teramo e provincia per visitare la Riserva Naturale Calanchi di Atri, la riserva naturale Castel Cerreto, le aree protette dei fiumi Vomano e Fiumetto

- Case vacanze a Pescara e provincia per visitare la Riserva Naturale Monte Rotondo, la Riserva Naturale Pineta di Santa Filomena, la Riserva Lago di Penne, la Riserva Lama Bianca di Sant'Eufemia a Majella.

Case Vacanze Abruzzo

Appartamenti a 2 passi dal mare

Appartamenti composti da ampio soggiorno con cucina completa, zona notte, camera matrimoniale, bagno, balcone perimetrale, parcheggio gratuito. Arredati con cura e attenzione, sono corredati di persiane automatiche, aria condizionata, riscaldament...

villetta monofamiliare, immersa nel verde delle querce e degli ulivi.

La posizione della villetta è perfetta per chi ama vivere a contatto con la natura e desidera coniugare la vita vivace e movimentata delle spiagge con il silenzio e il fresco della campagna. La casa è situata nella zona residenziale di San Vito Ch...

Appartamento tranquillo e rilassante

Contesto geografico ideale anche per ciclisti che vogliono scoprire con itinerari mirati tutte le bellezze del nostro territorio dal mare alla montagna,e per chiunque voglia scoprire la qualità delle nostre produzioni enogastronomiche. Possib...

piano terra prima fila mare 2/3 posti letto

Prima fila mare, centrale, piano terra composto da camera matrimoniale, soggiorno, bagno e cucina, con posto auto riservato (su richiesta) e giardinetto privato (3 posti letto). I negozi più vicini (banca, bar, tabaccaio, parrucchiere, cartoleria,...

Casa Lucrezia è una luminosa e allegra casa indipendente su due piani circondata dal verde, per nove persone. Casa Lucrezia è di circa 120 metri quadrati, e dispone di un panoramico terrazzo privato, un patio privato, un giardino privato, riscaldamento e accesso ad Internet WI-FI.

Casa Lucrezia è una luminosa e allegra casa indipendente su due piani circondata dal verde, per nove persone. Da Casa Lucrezia godrete di un'ampia vista delle colline abruzzesi e del mare in lontananza. Casa Lucrezia è di circa 120 metri quadrati...

Seguici su

Facebook Italia Twitter Italia Pinterest Italia Google+ Italia

Scegli una destinazione:


italy

 
Francia Valle d'Aosta Piemonte Lombardia Liguria Emilia Romagna Svizzera Trentino Alto Adige Austria Veneto Friuli Venezia Giulia Slovenia Slovenia Croatia Toscana Marche Umbria Lazio Sardegna Abruzzo Molise Puglia Campania Basilicata Calabria Sicilia Europa Stati Uniti Mondo