Bandiera Arancione: i Paesi più belli d'Italia

Piccoli gioielli dell'entroterra: sono i comuni insigniti con la Bandiera Arancione, il riconoscimento conferito dal Touring Club Italiano ai Paesi più belli d’Italia. I criteri di selezione? La qualità turistico-ambientale e l’accoglienza delle infrastrutture, a garanzia di un’esperienza indimenticabile.

Bandiera Arancione: top 10 dei Paesi più belli d'Italia

 Bandiera Arancione

1. Gradara

Gradara si è meritata una bandiera arancione per essere uno dei più bei paesi d’Italia. A rendere questo piccolo comune marchigiano così splendido ci pensano la Rocca di Gradara e il borgo fortificato. Cinta murarie e torrioni che si estendono per quasi 800 metri, creando un paesaggio da cartolina.

2. Sant’Agata

La Puglia vanta una considerevole concertazione di paesi che si sono guadagnati la bandiera arancione. Tra questi Sant’Agata rappresenta al meglio il fascino della regione. Adagiata sulle dolci alture dei Monti Dauni, questa cittadina colpisce tanto per la sua architettura quanto per la disponibilità nei confronti del turista.

3. Apricale

Sono poche le mete pittoresche come quelle offerte dalla Liguria e Apricale ne è la dimostrazione. Questo borgo medioevale sempre soleggiato colpisce per il sinuoso dedalo di antiche case di pietra che si arrampicano sul dorsale della montagna. In cima al paese è possibile visitare un romantico Castello.

4. Radda in Chianti

Radda in Chianti non è solo uno dei paesi più belli d’Italia, ma anche uno dei più romantici. Inserito nella splendida cornice toscana del Chianti, questo comune sorge in mezzo a una distesa di colline vinicole da cui si producono alcuni dei vini più famosi del mondo.

5. Mercatello Sul Metauro

Abitato sin dai tempi degli etruschi, Mercatello Sul Metauro conserva ancora oggi parte del suo aspetto medioevale grazie alla cinta muraria e al suo caratteristico nucleo storico. Eleganti edifici del Duecento e del Trecento arricchiscono questo comune donandogli un fascino intramontabile.

 Bandiera Arancione

6. Vipiteno

Di certo non poteva mancare il Trentino-Alto Adige nella lista delle bandiere arancioni italiane. Tra quelle assegnate alla regione montuosa citiamo Vipiteno, un paesino incastonato tra le Alpi che sembra essere parte di una favola. Sia d’inverno che d’estate questa località offre delle viste panoramiche mozzafiato.

7. Roccascalegna

Il Castello di Roccascalegna sembra uscito da un set cinematografico: tanto è meraviglioso il paesaggio di questa cittadina. Uno spettacolo così unico non poteva che meritarsi una bandiera arancione. A rendere Roccascalegna uno dei paesi più belli d’Italia è anche la sua posizione nel cuore dell’Abruzzo, tra montagne innevate e costa.

8. Nemi

Questo piccolo comune del Lazio è il luogo ideale per trascorrere un weekend. Tra storia e natura, Nemi nasconde numerose attrazioni, tra cui il museo delle navi, un bellissimo santuario e diversi itinerari nei boschi circostanti.

9. Soave

Solo un nome così evocativo può prepararti allo spettacolo che ti aspetta durante una visita a Soave, in provincia di Verona. L’atmosfera accogliente e la bellezza paesaggistica sono leggendari, tanto da avere incantato persino il grande poeta Dante Alighieri, qui di passaggio. Non dimenticare di assaggiare un bicchiere del celebre vino bianco DOC prodotto su queste colline.

10. Sutera

Posto ai piedi del monte San Paolino, una rupe irta che si innalza in mezzo alla vallata del fiume Platani, è indiscutibilmente uno dei paesi più belli d’Italia. Abitato sin dai tempi preistorici, questo territorio ha visto alternarsi numerosissime civiltà, compresi Greci, Romani, Bizantini e Musulmani. Da qui la ricchezza di reperti archeologici e di monumenti antichi visitabili nella città.

 Bandiera Arancione

Bandiera Arancione: Quale Paese più bello d'Italia preferisci?

Una cosa è certa: quando si tratta di decidere quale sia il preferito tra i Paesi più belli d’Italia non hai che l’imbarazzo della scelta. Fortunatamente la bandiera arancione può aiutarti a capire quale sia la meta giusta per te. Quanto alla modalità di viaggio, la scelta giusta è solo una: affittare una casa vacanze.

Sì, perché una casa vacanze a Oria o in uno degli altri Paesi più belli d’Italia secondo il Touring Club italiano, permette di vivere il posto in tutta la sua bellezza e in totale libertà: senza vincoli di spazio o privacy. Con tutti i comfort di una residenza privata, la tua casa vacanze è garanzia di qualità: proprio come la bandiera arancione.