Settimana bianca con bambini

Scegliere la destinazione giusta per una settimana bianca con bambini è la chiave per godersi una vacanza rigenerante. Dal Trentino al Piemonte, fino alla Toscana, l’Italia è ricca di bellissime località innevate.

Settimana bianca con bambini: una vacanza per tutta la famiglia

 Settimana bianca con bambini

Diciamolo pure: rinunciare alle vacanze quando (e perché) si hanno figli è pura follia. Non occorre aspettare che compiano diciotto anni, che si laureino o che si sposino prima di essere in grado di godersi una di quelle meravigliose e spensierate vacanze sulla neve di un tempo. Basta selezionare la meta giusta.

Puoi dunque recuperare il tuo equipaggiamento da sci e organizzare una favolosa settimana bianca con bambini. Nella suggestiva cornice della Val di Non, Coredo è il paesino di montagna perfetto per le famiglie. Nel corso dell’inverno il comune organizza moltissime attività che coinvolgono i bambini: giochi a squadre, animazione, proiezioni presso il cinema del paese e gite nella natura. A mamma e papà la scelta se partecipare oppure approfittarne per fare qualche discesa sulle piste vicine.

A ognuno il suo: una strategia che si adatta perfettamente alla settimana bianca con bambini a Bormio. Questa celebre località sciistica e termale può trasformarsi in un vero paradiso per famiglie. Mentre i bambini giocano nella neve e stringono nuove amicizie, il tutto supervisionati da addetti ai lavori, gli adulti possono coccolarsi con uno dei miracolosi trattamenti termali nelle strutture della zona.

 

 

 

Settimana bianca con bambini: divertirsi tutti assieme

 Settimana bianca con bambini

Per i viaggiatori che non vogliono perdersi nemmeno un secondo di family time, le possibilità non mancano di certo. Anzi, sono tantissime. Andalo ne è un esempio lampante. Si tratta infatti di una località sciistica studiata per le famiglie.

Qui genitori e figli possono imparare a sciare insieme in una delle ottime scuole del posto. Il divertimento è assicurato: e anche la sicurezza. Puoi trovare piste di tutte le difficoltà, così che anche i più piccoli possano sciare. E dopo una bella sciata è tempo per una gita. A pochi chilometri da Andalo si trova il Parco Faunistico di Spormaggiore: una riserva naturale in cui è possibile osservare da vicino splendidi animali quali l’orso bruno, volpi, caprioli, linci, gatti selvatici e persino dei lupacchiotti.

Si cambia scenario all’Abetone, sull’Appennino Tosco-Emiliano. Ogni anno nel centro storico del paese sono organizzati dei Campi Scuola e degli eventi speciali per bambini. Tra questi si festeggia l’epifania con l’arrivo della befana sugli sci, che giocherà con i bambini portandogli dei dolci. Infine, in piazza puoi trovare un parco giochi con numerose giostre per diverse fasce d’età.

Per chi in montagna non vuole solo sciare, è possibile organizzare una settimana bianca con bambini a cavallo. Proprio così: tutta la famiglia può andare a cavallo sulla neve e scoprire alcuni dei luoghi di montagna più belli d’Italia. In Alta Badia vi sono molti maneggi che organizzano gite a cavallo sulla neve per tutta la famiglia. Ma c’è l’opzione giusta anche per i più piccoli che non sanno cavalcare: possono infatti godersi una passeggiata sulla slitta.

 

Settimana bianca con bambini in Europa, dall’Austria alla Francia Settimana bianca con bambini in Europa, dall’Austria alla Francia

 

Senza spendere una fortuna, troverete splendide località sciistiche in Austria e in Francia, ideale per trascorrere una settimana in montagna insieme ai bambini. Come Les Carroz, a 1120 metri di altezza, dove respirare un’informale e autentica atmosfera francese tra splendide piste da sci, boschi e caratteristici negozi e ristoranti. In Austria, tra innevati paesaggi da favola, i bambini troveranno tante possibilità di divertimento a Ellmau, nel più grande comprensorio austriaco dello Ski Welt. Comodità di accesso alle piste e lunghe discese che portano ai villaggi della valle. Con i suoi colori magici la valle di Gastein è la metà ideale per una settimana bianca indimenticabile. Qui i rifugi dei comprensori sciistici sono a misura di famiglia e non mancano asili di scii e scuole per i più grandicelli, dove maestri diplomati ed esperti insegneranno loro a sciare in pochissimi giorni. Nella nota stazione sciistica sui monti Tauri, troverete anche le splendide terme Alpentherme Bad Hofgastein, con speciali vasche con il canale a corrente e scivoli veloci, dove i bimbi potranno continuare a vivere emozioni mentre voi potrete riposare dopo lo sci.

 

 

L’ABC della settimana bianca con bambini: regole di viaggio

Quando si viaggia con i figli sono tre le cose importanti: spazio, comfort e divertimento. Si tratta di una regola necessaria al fine di trascorrere delle piacevoli vacanze in montagna. Come avrai capito, questo vale anche nel caso di una settimana bianca con bambini. Per questo è fondamentale scegliere la sistemazione giusta nella località giusta.

Allora non esitare a optare per una casa vacanze a Sestriere. Si tratta della soluzione perfetta su tutti i fronti. Prima di tutto, permette di vivere uno dei più bei consorzi sciistici italiani, con tantissime attività che divertono tanto i più piccoli quanto gli adulti. E poi è garanzia di comodità, con tutti i vantaggi di una casa privata.

I tuoi figli potranno giocare liberi, senza preoccupazioni di vicini di stanza petulanti. Puoi anche scegliere uno chalet di montagna con giardino, così che possano divertirsi a fare pupazzi di neve o con lo slittino. Quando arriva il momento di mangiare, puoi disporre di una cucina tutta per te, senza dover chiedere piatti particolari a un cameriere sconosciuto. Insomma, una casa vacanze è un modo sicuro per godersi una tranquilla settimana bianca con bambini.