Parco Nazionale del Pollino

Un paesaggio magico, in cui vette rocciose si ergono a strapiombo su vallate verdi e boschi fittissimi. È lo scenario del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi, gioiello del Veneto. Qui natura e tradizioni coesistono in un equilibrio di grande impatto visivo.

Parco Nazionale del Pollino: il territorio del Parco

 Parco Nazionale del Pollino

 

Nato nel 1993, il Parco Nazionale del Pollino abbraccia un ampio territorio che si dispiega all’interno di due splendide regioni: la Calabria e la Basilicata. Una tale ampiezza non può che voler dire ricchezza di paesaggi e scenari naturali. Infatti, ciò che rende il Parco tanto stupefacente è il fatto che tocchi due mari attraversando l’Italia coast to coast.

Lo Jonio e il Tirreno formano la cornice del Parco Nazionale del Pollino e al loro interno racchiudono una serie di imponenti massicci montuosi. Tra questi il Massiccio del Pollino raggiunge le vette più alte, con Serra Dolcedorme (2267 m) e il Monte Pollino (2248 m), seguiti da Serra del Prete, Serra delle Ciavole e Serra di Crispo. Si tratta di un vero e proprio paradiso per tutti gli appassionati di trekking e arrampicata, che qui possono trovare numerosi itinerari di varia difficoltà tra boschi, praterie, fiumi e torrenti.

Parco Nazionale del Pollino: la natura del Parco

 Parco Nazionale del Pollino

Un’oasi naturale come il Parco Nazionale del Pollino non può che essere dimora di numerose specie di flora e fauna. Icona del Parco è infatti il rarissimo pino loricato, un albero che cresce nei punti più impervi del territorio e che è sopravvissuto all’ultima glaciazione rappresentando il più antico degli alberi secolari italiani. Incontrandolo sulle vette in provincia di Potenza, ti sembrerà di guardare un monumento scolpito dal vento, dalle rocce e dalle avversità climatiche.

L’abbondanza di habitat ed ecosistemi presenti nel Parco Nazionale del Pollino favorisce il proliferare di molti animali. Insetti, pesci, anfibi e rettili di tutti i tipi e colori possono essere avvistati lungo i fiumi e nei boschi. Lo stesso vale per diverse specie di mammiferi e rapaci, tra cui i più rappresentativi del Parco sono il lupo appenninico, lo sparviero e la bellissima aquila reale. Per questi incredibili animali il Parco Nazionale del Pollino non è una semplice casa, ma rappresenta una possibilità concreta di sopravvivenza e ripopolamento.

Parco Nazionale del Pollino: escursioni e itinerari

 Parco Nazionale del Pollino

Partendo da Morano Calabro puoi incamminarti in uno dei più bei sentieri del Parco Nazionale del Pollino. Si tratta della passeggiata attraverso il Piano di Novacco, un meraviglioso altopiano naturale ricoperto di fitti boschi da esplorare. I sentieri si arrampicano fino alla cima, arrivando a quota 1300 metri, da cui è possibile godere di una spettacolare vista panoramica.

Se vuoi spingerti ancora più in alto, puoi raggiungere le cime più alte del Parco Nazionale del Pollino e arrivare ad altezze che superano i 2000 metri. Da qui è possibile scorgere persino a occhio nudo le coste tirreniche di Maratea e di Belvedere Marittimo a ovest, mentre a est si estende il litorale jonico. In alternativa, è possibile visitare il Lago Duglia e i dintorni di Serra Dolcedorme, uno splendido viaggio tra pascoli e paesaggi incantati.

Viaggiare liberi

 

 Parco Nazionale del Pollino

Il viaggio è un momento di relax e di crescita, che richiede il giusto approccio. Per questo una casa vacanze a Chiaromonte è la soluzione migliore per visitare il Parco Nazionale del Pollino. Vivi il luogo come uno dei suoi abitanti, scoprendolo in tutti i suoi angoli e sfumature più belle.


Inoltre, una casa vacanze è una garanzia di qualità: con servizi e comfort che solo una residenza privata può offrire. Dalo spazio per le famiglie con bambini, che possono persino usufruire di un giardino privato, alla privacy per chi viaggia in coppia e vuole trovare il proprio nido d’amore. Non solo: una casa vacanze dà la possibilità di ospitare amici o parenti per trascorrere le tue ferie in compagnia e scoprire tutti insieme lo splendido territorio del Parco Nazionale del Pollino.

 

Case Vacanze in Calabria

Appartamento con vista mozzafiato che si affaccia Tropea con piscina fantastica

Situato lungo la splendida costa calabrese, un elegante confortevole appartamento climatizzato ristrutturato, accogliere sei persone, due camere da letto, bagno con doccia, sala da pranzo e soggiorno con una cucina ben attrezzata. Ampie terrazze p...

torre Nicotera Palmentieri vista mare

appartamento in torre , cucina con letto matrimoniale(2 posti letto) , bagno I piano . camera con bagno piano sotto ( 3 posti letto)collegata con scala ripida , terrazza vista mare con vasca idromassaggio(5 persone) . non adatta per disabili . si...

Casa and Depandance Elide

Affittasi da febbraio a Ottobre due bellissime villette immerse nel verde, situate a pochi km dal centro storico di Tropea e la “costa degli Dei” (Capo Vaticano). Posto ideale per chi predilige spazi aperti, naturali e silenziosi ma allo stesso t...

Appartamento sul Mare con Spiaggia Privata

Nei dintorni di Tropea, si affitta bell'appartamento, per 6-8 persone, sul mare cristallino con spiaggia privata, nel villaggio turistico Costa Dei Monaci. L'appartamento è composto da: soggiorno con angolo cottura con divanoletto matrimoniale, 3...