Parco Nazionale dell' Appennino Tosco-Emiliano

Ideale per una vacanza low cost di qualità, il Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano si presta perfettamente per una lunga lista di attività all’aperto e per un soggiorno relax. Con vette che arrivano ai 2000 metri e immensi boschi, è impossibile non trovare il proprio angolo di paradiso in questo meraviglioso parco.

 Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano

 

Il Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano vanta una straordinaria varietà paesaggistica, che ti permette di spaziare da panorami montani ad ambienti marittimi. Se ami la montagna puoi organizzare le tue vacanze sulle vette del Monte Prado, dell’Alpe di Succiso e del Monte Cusna vicino a Reggio Emilia. Qui il paesaggio è dominato da rigogliosi boschi e foreste, ideali per chi ama passeggiare tranquillamente lontano da ogni stress.

Gli appassionati di trekking possono spingersi a quote che superano i 2000 metri: qui la natura cambia, lasciando il passo a rocce, laghi trasparenti e brughiere di mirtilli. Il Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano è una destinazione particolarmente apprezzata da chi pratica scalata, grazie alle sue pareti rocciose che si affacciano a picco su torrenti e praterie. Proprio in questi tratti puoi ammirare delle splendide cascate che cadono fragorosamente da altezze vertiginose.

Dalla montagna alla pianura e per finire il Mare Ligure. Il Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano si spinge infatti sulla costa toccando la provincia di Massa Carrara. Nelle giornate più limpide da queste alture la vista spazia su tutto il territorio, regalando un panorama mozzafiato di rara bellezza.

Borghi, castelli e beni culturali del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano

 Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano

Tra gli itinerari più interessanti del Parco, puoi visitare i borghi medievali disseminati nel territorio. Dal Borgo di Apella a Licciana Nardi a Cecciola, antico possedimento dei Vallisneri collocato a Ramiseto: si tratta di luoghi di grandissimo interesse storico-culturale, in cui è ancora possibile vedere come si svolgeva la vita nel Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano durante il Medioevo.

Irrinunciabile una visita ai più bei castelli del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano. Sempre a Licciana Nardi si trova il Castello della Bastia, un’imponente struttura fortificata del XV secolo. Basta spingersi a San Romano in Garfagnana per incontrare il Castellaccio di Bacciano e la Fortezza delle Verrucole, in cui sono conservati ancora in buono stato la possente cinta muraria, due torri semicircolari e due bastioni.

Chiese, santuari, pievi, cappelle e steli sono molto diffusi all’interno del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano. Tra le più belle, non perdere la Chiesa dei Santi Jacopo e Antonio, la Chiesa di San Pietro a Vallisnera e la Chiesa di Frassinedolo, oltre al Pieve di San Paolo a Vendaso e l’Eremo di Castelnovo ne' Monti.

Flora e fauna del Parco

 Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano

Un ambiente naturale vasto e incontaminato come quello del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano non può che ospitare moltissime specie di animali e vegetali. Animali rari come il lupo, l’aquila reale e il muflone possono essere avvistati durante le lunghe passeggiate nelle valli del Parco. A rendere questo paesaggio ancora più speciale è la quantità di rarità botaniche e piante introvabili in altri luoghi, che rendono il Parco una vera e propria oasi naturale.

All’interno dell’area protetta del Parco, tra i passi della Cisa e delle Forbici è stato realizzato il Giardino Botanico dell'Orecchiella, opera del Corpo Forestale dello Stato. Tra i più bei panorami del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano, non perdere l’occasione di visitare Pietra di Bismantova, un altopiano dell’Appennino Reggiano che con le sue pareti scoscese si staglia dall’ambiente circostante.

Le tue vacanze nel Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano

 Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano

Vuoi godere indisturbato dell’ambiente del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano? Non devi fare altro che affittare una casa vacanze a Fivizzano. Si tratta infatti del luogo perfetto da cui esplorare tutte le attrazioni più interessanti del Parco. A due passi dalle vette più alte, laghi, cascate e boschi, la tua casa vacanze sarà il rifugio perfetto per una fuga dallo stress cittadino. Immergiti nella natura incontaminata del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano senza rinunciare ai comfort di una residenza privata.

Case Vacanze Emilia Romagna

centro, wi-fi ,climatizzato,tutte le spese e servizi inclusi

Appartamento completamente rinnovato,arredamento curato,ogni confort. L'appartamento ha due camere doppie con letti singoli molto confortevoli con materassi memory foam, un soggiorno con cucina all'americana a vista in acciaio con forno ventilato,...