Frantoi Aperti

Novembre e Dicembre sono i mesi per assaggiare l’olio nuovo, in questi mesi si possono visitare i Frantoi Aperti. Sono soprattutto i piccoli centri ed i borghi d’Italia a fare da cornice alle iniziative dedicate al prodotto principe della cucina mediterranea


GirOlio d'Italia 2014” è il principale evento curato dall’ “Associazione Nazionale Città dell’Olio”. Diciassette sono le regioni coinvolti nella manifestazione che punta a far conoscere, weekend dopo weekend, le specificità delle diverse zone di produzione. Le prossime tappe vedranno coinvolte le seguenti città:

   
 

Frantoi Aperti

 

Ogni appuntamento vede la partecipazione di un popolare personaggio del mondo dello sport, della cultura e dello spettacolo, in qualità di testimonial del gusto italiano per il buon vivere. In programma degustazioni, mercatini ed occasioni di approfondimento sull’olio e sulle sue proprietà benefiche.

Grazie alla manifestazione “Frantoi aperti” è l’Umbria a celebrare l’olio nuovo con il più nutrito programma di eventi di tutto il centro Italia. Fino a metà dicembre, per 7 weekend in Umbria, una trentina di frantoi invitano grandi e piccini a prendere parte alla raccolta delle olive, alla frangitura dell’olio ed a piacevoli passeggiate tra alberi secolari. Nell’ambito dell’iniziativa rientrano molte opportunità di gioco e divertimento nella natura, perfette anche per chi viaggia con i bambini.

Non mancano visite guidate a musei e borghi, serate a tema in teatro, degustazioni di prodotti tipici, lezioni di approfondimento sul paesaggio umbro, passeggiate a cavallo e mulo in collina ed anche cacce al tesoro per i bambini con merende tra gli ulivi.

Molte le cittadine coinvolte in Frantoi Aperti, tra cui Assisi, Trevi, Spoleto, Spello, Castel Ritaldi, Giano dell’Umbria, Valtopina, Campello sul Clitunno e l’Isola Polvese, sul Lago Trasimeno. Nulla di meglio che soggiornare in agriturismo o prenotare una casa vacanze in Umbria per l’occasione!

E non finisce qui! Nel Lazio, in provincia di Viterbo, olio e vino novello sono protagonisti della “Festa dell'Olio e del Vino Novello” di Vignanello. In concomitanza con il ponte dell’Immacolata , in Toscana si tiene la “Festa dell'olio” di San Quirico D'orcia (Siena), mentre in Puglia, nel centro storico di Triggiano (Bari) l’olio novello viene servito sull’ottimo pane locale, cotto a legna.

Stesse date anche per l’annuale “Festa dell’Olio Nuovo di Mattinata", a poca distanza da Foggia. Per quattro giorni nell’incantevole cornice del suo centro storico l’appuntamento è con numerosi stand gastronomici, musicisti ed artisti di strada.