Gay Pride 2014 in Europa e nel Mondo

Gay Pride in Europa e nel mondo

Gay Pride 2014 in Europa: Maspalomas, Bolzano, Toronto: i più grandi eventi LGTB dell'anno


Maspalomas a Gran Canaria (Spagna), Bolzano (Italia) e Toronto (Canada): tre città per tre grandi eventi dedicati al mondo gay che si svolgeranno nel 2014.  Il via alle iniziative è dato dal Maspalomas Gay Pride, in programma dal 19 al 25 maggio 2014 sulle spiagge della celebre località dell'isola di Gran Canaria, nell'omonimo arcipelago spagnolo. A ricevere idealmente il testimone è quindi l'Alto Agide, da sempre area di cerniera tra il Bel Paese e le vicine Austria, Germania e Svizzera: qui, dopo le recenti edizioni di Roma (nel 2007 e nel 2011), Bologna (nel 2012) e Palermo (nel 2013) è previsto l'annuale corteo del Gay Pride italiano, accompagnato da una serie di iniziative previste dal 14 al 21 giugno 2014. E' però il Canada con Toronto, presenza quasi costante nell'annuale classifica delle città più vivibili del mondo, a proporre il più atteso evento dell'anno: l'appuntamento nella città nordamericana in cui risiede una nutrita comunità GLBT (Gay, Lesbian, Bisexual, Transgender) è dal 20 al 29 giugno 2014 per il World Gay Pride 2014, in cui decine di iniziative confluiranno in una grandiosa festa finale. 

 


 

Gay Pride 2014: Bolzano, Gran Canaria e Toronto


   

Europride e le destinazione gay friendly europee Europride e le destinazione gay friendly europee

A partire dagli anni Novanta, le manifestazioni promosse dalle associazioni GLBT (Gay, Lesbian, Bisexual, Transgender) di tutto il mondo hanno assunto la forma di variopinti e coinvolgenti cortei che, approdando nel cuore di città e metropoli dei cinque continenti, si sono posti l'obiettivo di mostrare apertamente l'esistenza di diversi orientamenti sessuali. A fare da scenario alle varie edizioni degli Europride, l'annuale corteo dedicato all'orgoglio GLBT in Europa, sono state capitali o importanti città, molte delle quali già note come mete gay friendly. E' il caso di Londra, dove gli Europride hanno avuto inizio nel 1992, ma anche di Berlino, ColoniaMadrid con il suo celebre"Barrio de Chueca" e Amsterdam, quest'ultima per lungo tempo identificata con l'appellativo di "capitale gay d'Europa". Con il passare del tempo e sempre sotto l'immancabile bandiera arcobaleno le città ospitanti hanno aperto le porte anche a iniziative culturali, sportive e musicali, estendendo la durata dell'iniziativa di alcuni giorni. Numerosi anche i Gay Pride in Italia che negli anni hanno visto il coinvolgimento di varie città; oltre a quelle già citate, i cortei si sono svolti a Milano, Napoli, Grosseto, Padova, Bari, Genova e Torino.

   

World Gay Pride e le destinazione gay friendly internazionali World Gay Pride e le destinazione gay friendly internazionali

San Francisco, Los Angeles, New York, Miami Beach, Philadelphia e Boston sono città nordamericane in cui, grazie alla presenza di alcune delle comunità gay più numerose del mondo, l'offerta di locali e di proposte per i turisti omosessuali è molto significativa. Quasi tutte, durante il corso dell'anno, ospitano festival ed eventi, con parate in costume, musica e occasioni di confronto o approfondimento sui tema dei diritti e dell'uguaglianza, a cura delle locali associazioni GLBT. Ed è proprio nel nord America, in Canada, che si tiene il World Gay Pride 2014, in programma a Toronto, nell'Ontario, nel mese di giugno. Infine, vengono considerate mete gay friendly San Paolo, in Brasile, sede di un annuale Gay Pride tra i più celebri del mondo, Sydney con il tradizionale Sydney Gay and Lesbian Mardi Gras e alcune città thailandesi.

 

 

Seguici su

Facebook Italia Twitter Italia Pinterest Italia Google+ Italia

Cerca una Casa Vacanze

Trova la casa ideale per le tue vacanze
Guadagna con la tua seconda casa.Affittala ai turisti! Scopri come »
Già iscritto? Accedi qui