Pasqua in Liguria: Guida alle Vacanze di Pasqua in Liguria

Volete trascorrere delle vacanze speciali, tra cultura, tradizione e natura? Festeggiate le prossime vacanze di Pasqua in Liguria.

Pasqua in Liguria: idee ed itinerari per visitare la Pasqua in Liguria

Riviera Ponente

Trascorrete la Pasqua in Liguria per scoprire questa incredibile terra ricca di poesia e paesaggi mozzafiato. La Liguria è una delle più belle regioni italiane, divisa in due versanti (Ponente e Levante) ciascuno con le sue inconfondibili caratteristiche. E’ proprio nel centro della regione che inizia la vostra Pasqua ligure. Visitate Genova nella Domenica delle Palme, durante la quale è possibile acquistare rami intrecciati di palma da portare nel corso le processioni. Recatevi ad Albaro, considerato da molti come il quartiere più bello di Genova, e fate una passeggiata per raggiungere la Chiesa di Boccadasse, dove assistere alla funzione. Approfittate di questa festività per visitare il Ponente Ligure, con le sue lunghe spiagge. Festeggiare la Pasqua ad Alassio vi darà la possibilità di godere delle prime giornate di sole in riva al mare. Uno dei più noti centri di villeggiatura della Riviera Ligure di Ponente, Alassio offre una versione più turistica del fascino ligure, con una spiaggia lunga 4 chilometri, colline rigogliose e diverse attrazioni a cui dedicare la vostra vacanza. Vale la pena fare una sosta a Savona, dove la Pasqua è festeggiata con diversi eventi importanti. Il Venerdì Santo ha luogo la Processione delle Casse, un antico rito che coinvolge più di 1200 persone. Accompagnati da un sottofondo di tamburi, i portatori della Croce di Passione si fanno strada per le vie della città, seguiti da centinaia di fedeli. La processione termina con l’Arca della Reliquia della Santa Croce, il cui simbolo è il Baldacchino contenente un frammento della Croce di Cristo. In provincia di Savona potete trovare un’altra tradizione della Pasqua ligure: i mercatini di Pasqua di Spotorno, dove acquistare qualche prodotto artigianale della Liguria.

 

 

Festeggia la Pasqua 2016 in Liguria

 
   

Pasqua in Liguria: il Levante Ligure Pasqua in Liguria: il Levante Ligure e Le Cinque Terre

 

La Riviera di Levante è la parte più conosciuta della Liguria, con le sue scogliere a picco sul mare e i paesini arroccati. Eterno punto di riferimento turistico e paesaggistico di questa zona sono le Cinque Terre. Festeggiare la Pasqua alle Cinque Terre significa immergersi nelle tradizioni liguri circondati dallo splendore di questo paesaggio unico al mondo. Monterosso al Mare, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore sono i cinque borghi che costituiscono il Parco Nazionale delle Cinque Terre. Qui la Pasqua viene festeggiata alla vecchia maniera, con processioni suggestive ed emozionanti nella loro modestia. Tra le terrazze di ulivi e i piccoli porticcioli sorgono una serie di chiesette antiche, come la Chiesa di San Lorenzo o la Chiesa di Santa Margherita. il più suggestivo di tutti gli appuntamenti è la Processione Notturna che si tiene a Vernazza nel Venerdì Santo: tra fiaccole e candele questa cittadina si illumina di una luce misteriosa, resa ancora più suggestiva dal riflesso sul mare.

 

 
 
   
 
 
   

Pasqua in Liguria: una Pasqua stregata Pasqua in Liguria: una Pasqua stregata

 

Oltre all’aspetto religioso e cristiano, la Pasqua ha un carattere pagano, legato al simbolismo della Primavera. Perché allora non passare la Pasqua a Triora, il paese delle streghe? A un paio d’ore da Genova, questa cittadina si trascina sin dal medioevo la fama di dimora prediletta da numerose streghe, processate e condannate durante i terribili anni dell’Inquisizione. La leggenda contribuisce a rafforzare l’aspetto già mistico di questo paese, fatto di vicoli stretti, case diroccate e archivolti medievali. Tappa obbligatoria il Museo della Stregoneria.

 

 
 
   
 
 
 
 

Vacanze di Pasqua in Liguria

Da  15 /notte
Prenota adesso!
1  Notte/i soggiorno minimo
0 Camera/e da letto, 1 Bagno/i, Posti letto 4

#1779277

(6)