Carnevale a Viareggio 2015, visita Viareggio per il Carnevale più grande e divertente d'Italia

Il Carnevale più divertente d'Italia, quello dai numeri più grandi, famoso per i mastodontici carri di cartapesta, e per la fantastica ubicazione delle sfilate, nel bel Lungomare di Viareggio: questo e molto di più è il Carnevale di Viareggio

Carnevale di Viareggio 2015: tanti eventi tutti da scoprire

Il carnevale di Viareggio, che in questa edizione  2015 si celebra  a partire dal 1 febbraio, è considerato tra i più belli e grandiosi d'Italia e d'Europa. Ogni anno durante l'ultima settimana di febbraio e le prime due di marzo, più di 800mile persone giungono da tutto il mondo per partecipare alle sfilate del Carnevale. Vere star di questo appuntamento sono i carri allegorici che sfilano sul lungomare di Viareggio, bella cittadina della Versilia. I maghi toscani della cartapesta creano ogni anno nuove sculture (anche in movimento) sui temi di maggiore attualità ed i protagonisti dei carri sono i personaggi della politica nazionale ed internazionale, le star del cinema e dello sport che più hanno fatto parlare di sè nell'anno appena trascorso. 

carnevale-viareggio Anche quest'anno, la bravura e l’ inventiva dei maghi della cartapesta del carnevale di Viareggio garantiranno a tutti coloro che si uniranno alla festa la possibilità di assistere a uno dei migliori esempi della genialità e della fantasia italiana.

Il Carnevale a Viareggio è un appuntamento imperdibile per chi ama trascorrere giornate all’insegna dell’allegria e del divertimento. Per oltre un mese Viareggio offre, oltre allo spettacolo dei corsi mascherati, tante attrazioni e divertimento per grandi e piccini con una nutrita serie di eventi e manifestazioni culturali e sportive, come la famosa Coppa Carnevale di calcio giovanile. Ogni anno il Carnevale a Viareggio si trasforma, adattandosi alle aspettative del pubblico. Storia, creatività e cultura sono gli ingredienti di un evento che sarebbe riduttivo chiamare semplicemente Carnevale. Del resto il Carnevale di Viareggio è una sola cosa con  Viareggio, e scandisce come un rito la vita dei viareggini che si preparano ed attendono con ansia la trasformazione della città.



 

 

 
   
 

 

   

carnevale-viareggio

 

Il prossimo Carnevale di Viareggio ha come argomenti principali la crisi economica ma, come sempre la vera protagonista è la satira sui carri del Carnevale di Viareggio 2015, accanto a temi sociali e ambientali, come la violenza sui minori e l'uccisione degli elefanti per l'avorio.. Come ogni ann la satira politica riguarderà i grandi leader della politica, italiana e internazionale, da Renzi alla Markel, senza dimenticare Papa Francesco. Le date delle parate nel 2015 sono queste: 1, 8,15,22 febbraio più la grande parata notturna del 28 febbraio..

Insomma, sono davvero tanti i motivi per prenotare una vacanza in Toscana, godersi la cucina e l'arte di questa fantastica regione e divertirsi con il suo Carnevale, riconosciuto un pò da tutti come il più divertente d'Italia.




 

 

 
   
 

 

Il Carnevale di Viareggio in 10 domande......


  • Quando nasce la tradizione di creare questi carri giganti per la sfilata di carnevale? Quali sono i temi più abituali sui carri?  Il Carnevale di Viareggio nasce nel 1873 con una sfilata di carrozze addobbate di fiori e piccoli carri agricoli nel cuore storico della città vecchia, allora piccolo borgo marinaro. Fu subito un successo. Da quell'anno Viareggio ha messo in scena il suo spettacolo, interrompendolo solo negli anni delle due guerre mondiali. Dal 1905 la sfilata si trasferisce sul lungomare e qui, avendo a disposizione un palcoscenico più ampio e spazioso i costruttori di carri, carpentieri navali che svernavano lavorando per il Carnevale, poterono cimentarsi in costruzioni sempre più grandi. L'invenzione, tutta viareggina, della tecnica della carta a calco, da tutti conosciuta come cartapesta, ha fatto il resto. Potendo realizzare mascheroni più grandi, leggeri, vuoti all'interno e quindi in grado di ospitare gli ingranaggi per i movimenti, i carri crebbero anno dopo anno diventando quelle meravigliose macchine teatrali viaggianti che sono oggi, famosi in tutto il mondo.

 

  •  Con quanto anticipo inizia la pianificazione di ogni carro per il carnevale successivo?  Diciamo che il carrista non smette mai di pensare al carro. Già adesso, sono sicuro, che molti costruttori avranno nel testa il carro del prossimo anno. Comunque entro l'estate devono presentare alla Fondazione bozzetti e progetti tecnici delle costruzioni dell'anno successivo. A settembre iniziano i lavori.

 

  •  Che fine aspetta ai carri dopo il carnevale?  il Carnevale e' il mondo effimero per eccellenza. Per cui i carri, che hanno vita breve, perché vivono lo spazio di cinque giornate, sono destinati alla distruzione per lasciare spazio alle nuove creazioni. Tuttavia alcuni pezzi significativi vengono utilizzati come addobbi cittadini o venduti ad altre manifestazioni.

 

  •  Cosa pensi che abbia il Carnevale di Viareggio che non ha nessun altro al mondo?  Sono tanti gli elementi che  rendono il Carnevale di Viareggio unico al mondo e per questo apprezzato a livello internazionale: le assolute abilità costruttive dei carristi, veri e propri maghi della cartapesta, lo scenario dei viali a mare in stile liberty che sono il teatro delle sfilate. E poi la partecipazione del pubblico, confermata dai numeri. La manifestazione ha una  notorietà elevatissima (96,5% degli italiani) e 32,4 milioni di persone seguono e apprezzano l’evento ogni anno. Sono questi i risultati straordinari della ricerca condotta da StageUp – Sport & Leisure Business e Ipsos che collocano il Carnevale di Viareggio tra i maggiori e più conosciuti eventi a livello nazionale. Le sfilate di Carnevale sono poi il genere culturale, tra quelli analizzati dalla ricerca (teatro, cinema, mostre, musei, concerti, etc.), in cui la presenza di pubblico femminile è superiore (con le donne più numerose degli uomini). Ma non solo. Il Carnevale attrae in particolar modo anche un pubblico giovanile. Nello specifico, il Carnevale di Viareggio presenta un pubblico trasversale, per la maggior parte (23%) composto da spettatori tra i 35 e i 44 anni, con un significativo 11,8% di giovani tra i 18 ed i 24 anni. Le sfilate hanno una forte attrattiva verso i nuclei familiari numerosi. Nell’immaginario collettivo, a confronto con Venezia e Cento, il Carnevale di Viareggio risulta l’evento più popolare e moderno. Colpiscono la sua lunga e ricca tradizione, il fatto che sia un evento capace di entusiasmare e di coinvolgere emotivamente e che se ne parli molto.

 

  • Qual è il momento più speciale per te nel Carnevale di Viareggio e quale consiglieresti assolutamente ai viaggiatori che vengono da fuori?: Ogni giorno, nel mese del Carnevale, ci sono appuntamenti da non perdere, tra sfilate di carri, feste rionali, spettacoli pirotecnici, concerti, mostre, eventi sportivi internazionali e tante altre iniziative. Emozionanti e coinvolgenti sono i cinque grandi Corsi Mascherati, occasioni speciali per ammirare i grandi carri. Quest'anno abbiamo voluto arricchire il programma del Martedì Grasso, giorno per eccellenza del Carnevale. Dopo il Corso, che sarà trasmesso in diretta tv nazionale su Rai Tre dalle 14,50 e dopo la serata al Carnevale in Darsena, e' in programma il concerto della Superband, reduce dal successo a XFactor, ad ingresso libero in piazza Mazzini dalle 21,30

 

 

  • Quali sono i dolci che non possono mancare al  Carnevale di Viareggio? : sicuramente le "chiacchiere", che a Viareggio ed un pò in  tutta la Toscana sono conosciuti come "cenci", un delizioso impasto di farina e burro che viene poi  fritto e spolverato con zucchero a velo.

 

 

  • Raccontaci qualche aneddoto che ti sia capitato durante il carnevale o con qualche turista a Viareggio Non basterebbe un libro per raccontare episodi e ricordi che mi legano al Carnevale (chissà che un giorno non lo faccia davvero...) e che ho avuto la fortuna di vivere in prima persona. E non è un fatto eccezionale perchè il Carnevale è sorpresa, divertimento, scherzo, partecipazione, esperienze, emozioni ed indelebili ricordi.

 

 

  • viareggio-carnevale  Se Viareggio non avesse un carnevale, quale sarebbe il tuo favorito o ti piacerebbe visitare? Ogni Carnevale ha un suo perché. Ogni Carnevale merita di essere scoperto e conosciuto. Questo perché il Carnevale, al di la' delle manifestazioni in programma in tante città e' dentro ciascuno noi. Fa parte della nostra vita, della nostra cultura, del nostro patrimonio collettivo. 

 

 

  •  Non te ne puoi andare dal Carnevale di Viareggio senza… Senza aver ballato davanti ai carri, essere rimasto a bocca aperta davanti alla loro grandezza e spettacolarità, senza aver provato un brivido lungo la schiena allo scoppio del cannone che da il via al Corso Mascherato, senza aver assaggiato le specialità della tradizione viareggina cucinate alle feste rionali.... 

 

 

  • Che consigli e segreti locali daresti a chi visita il Carnevale di Viareggio per la prima volta? Lasciare i crucci a casa e farsi coinvolgere dall'euforia delle maschere, della musica. Trasformarsi in bambino e vivere una giornata straordinaria, magica e senza tempo.

Case Vacanze a Viareggio

Prenota adesso!
2 - 3  Notte/i soggiorno minimo
3 Camera/e da letto, 2 Bagno/i, Posti letto 6

#6820917

(0)
Prenota adesso!
3 - 7  Notte/i soggiorno minimo
2 Camera/e da letto, 2 Bagno/i, Posti letto 4

#6555096

(2)
Prenota adesso!
7  Notte/i soggiorno minimo
3 Camera/e da letto, 2 Bagno/i, Posti letto 6

#3922100

(0)
Prenota adesso!
3  Notte/i soggiorno minimo
2 Camera/e da letto, 1 Bagno/i, Posti letto 5

#6786986

(0)
4  Notte/i soggiorno minimo
1 Camera/e da letto, 1 Bagno/i, Posti letto 4

#1671797

(0)