Capodanno a Mosca 2015

Consigli vacanze di Capodanno: Mosca



shutterstock_35628127.jpg

Per Capodanno Mosca vi dà appuntamento… sulla Piazza Rossa! E’ proprio qui, nel luogo simbolo della capitale russa che migliaia di moscoviti, sfidando le temperature rigide, attendono l’arrivo della mezzanotte per un brindisi a base di vodka. Uno spettacolo pirotecnico illumina il Cremlino e la Cattedrale di San Basilio dà il benvenuto al nuovo anno. Il Capodanno di Mosca è anticipato dal “Festival delle notti di dicembre”, l'evento annuale che propone balletti, concerti e prime teatrali ed anima il centro della capitale russa da metà dicembre ad inizio gennaio. Per questo, nonostante le temperature, organizzare una vacanza a dicembre a Mosca può rivelarsi un’ottima idea vacanza; estendendo la permanenza fino al 6 gennaio è possibile assistere ai riti del Natale Ortodosso.

 


 

Cosa fare a Capodanno a Mosca


   

Il Cremlino, i balletti russi e le matrioske: cosa sapere su Mosca

 Tra le mete più interessanti dell'Europa dell'Est, Mosca è una città sorprendente: la sua offerta culturale è eccezionale, il patrimonio architettonico e artistico è unico e la gastronomia locale offre sapori insoliti e gradevoli, come la borsch, la deliziosa zuppa di barbabietole dal colore viola. Per Capodanno a Mosca, dopo una cena succolenta in uno dei locale del centro città, il consiglio è spostarsi sulla Piazza Rossa e prendere parte alle danze e ai brindisi collettivi, prima e dopo la mezzanotte.

La capitale russa è considerata una delle destinazioni irrinunciabili per gli amanti dell’arte e dello spettacolo: basta pensare alla straordinaria tradizione del balletto, il genere tipico russo, fortemente sostenuto nel periodo sovietico. Il suo “tempio” è il Teatro Bolshoi, una tappa che non dovrebbe mancare in ogni viaggio a Mosca. Affonda le sue radici nel passato anche la passione dei Russi per la musica classica e in città sono numerosi teatri hanno sempre in calendario i capolavori immortali di Čajkovskij, considerato ancora oggi il più grande compositore della Russia. Mosca è anche molto altro: passeggiate per le sue strade per ammirarne i tanti stili architettonici, manifesto della sua straordinaria e travagliata storia e visitate i suoi musei, come il Museo Puškin delle Belle Arti e la Galleria Tret'jakov per scoprire meraviglie di tutti i tempi. Per restare a bocca aperta, nulla di meglio che immergersi nelle viscere della terra e incantarsi di fronte alla bellezza di una delle metropolitane più belle del mondo.

 

 

   

 

   

Capodanno a Mosca: cose da sapere prima di partire per un viaggio in Russia Capodanno a Mosca: cose da sapere prima di partire per un viaggio in Russia

Andare in vacanza in Europa dell'Est e in Russia in particolare non è più difficile come in passato, ma va comunque organizzato con un margine di anticipo. Gli Italiani che intendano recarsi a Mosca per il Capodanno o che desiderino raggiungere le altre destinazioni turistiche russe devono ottenere il visto d’ingresso. Muoversi per tempo è il consiglio migliore: in media in un mese il visto turistico (validità 30 giorni) viene rilasciato. Ulteriori tipologie di visto sono disponibili per quanti si recano in Russia per motivi di lavoro (visto d’affari) o per i casi di solo transito, ovvero a quanti restano da 3 a 10 giorni ma sono diretti (o provengono) da un altro paese.

 

   

 

 
 

Seguici su

Facebook Italia Twitter Italia Pinterest Italia Google+ Italia

Cerca una Casa Vacanze

Trova la casa ideale per le tue vacanze

Iscriviti alla newsletter

Ricevi tutte le novità e le offerte speciali
Guadagna con la tua seconda casa.Affittala ai turisti! Scopri come »
Già iscritto? Accedi qui