Cosa vedere a New York - Cose da fare a New York

Consigli di viaggio: Cosa vedere e visitare a New York



New-york-skyline.jpgOrganizzare un viaggio a New York è un sogno condiviso da molti e l’idea di trascorrere le vacanze nella Grande Mela non passa mai di moda. Più di qualsiasi altra destinazione negli Stati Uniti, New York incarna gli ideali cardine della società americana, come la libertà e lo spirito d’indipendenza e da sempre è una inesauribile miniera in fatto di tendenze: dall’arte al fashion, dall’architettura alla gastronomia, dall’economia ai rapporti sociali. Per orientarsi al meglio tra Manhattan, Brooklyn, Bronx e gli altri distretti della metropoli, ecco alcuni consigli imperdibili su cosa vedere a New York!


 

Organizza il tuo viaggio a New York con la nostra guida


   

shutterstock_43931767.jpgQuando andare a New York

L'autunno a New York è notoriamente una delle stagioni più godibili per un viaggio nella Grande Mela: le temperature non registrano i picchi estivi e i rigidi inverni sono ancora lontani e molti gli eventi ai quali si può prendere parte, come la grande parata di Halloween, imperdibile per chi trascorre il Ponte di Ognissanti a New York. Certo, la magia del Natale e del Capodanno a New York sono innegabili e chi non teme il freddo può sicuramente festeggiare qui l'inizio del nuovo anno. I periodi per godere al massimo di quanto la città può offrire, anche all’aperto, restano la primavera (da marzo a fine maggio) e l’autunno (da settembre ad inizio novembre).
 

Offerte viaggi a New York

 
   
 

Cerca adesso la tua casa vacanza




   

shutterstock_40999009.jpgLe mete imperdibili di un viaggio a New York


Se vi state recando per la prima volta a New York, non avrete certamente voglia di perdere tempo prezioso. Scegliendo tra gli appartamenti in affitto a Manhattan, un’area molto ampia della città al cui interno sono compresi alcuni dei quartieri newyorkesi più caratteristici, come Upper East Side, Central Park, Upper West Side, Midtown, Downtown, Chelsea e Harlem, non resterete delusi. Anzi, assaporerete lo spirito cittadino in modo più intenso, vivendo un’esperienza di viaggio indimenticabile. E’ a Manhattan infatti che si concentrano alcune delle attrazioni imperdibili di New YorK come il Central Park, il Metropolitan Museum of Art, il Solomon R. Guggenheim Museum, Time Square, Wall Street, Ground Zero - WTC e l’Empire State Building: salite i suoi 181 metri di altezza e lasciatevi affascinare dal panorama di cui si gode sulla vetta del più alto edificio della città. Lasciate Manhattan per visitare due simboli di New York: la Statua della Libertà sulla piccola isola di Liberty Island, nell’Upper New York Bay, donata dalla Francia per celebrare il 100° anniversario dell’ indipendenza americana e il Ponte di Brooklyn, i cui 1.833 metri di lunghezza possono essere percorsi anche a piedi. Nulla è più appagante dell’immergersi nell’anima multiculturale della metropoli newyorkese, da cogliere visitando, durante il giorno o di sera. Scoprendo Little Italy, Chinatown, East Village o Harlem, dove si è stanziata una popolosa comunità afroamericana, la sensazione sarà quella di attraversare continuamente nuove città, diverse una dall’altra, pur restando sempre a New York. Se la permanenza in città è sufficientemente lunga, il suggerimento è spingersi all’estremità nord fino al Bronx, il cui territorio è disseminato di parchi e luoghi interessanti, tra cui lo Zoo del Bronx con oltre 6000 animali ospiti, la Wave Hill con i suoi affacci sul fiume Hudson e il New York Botanical Garden. 


Halloween a New York

 
   
 

 
 

Seguici su

Facebook Italia Twitter Italia Pinterest Italia Google+ Italia

Iscriviti alla newsletter

Ricevi tutte le novità e le offerte speciali
Da
€150

/settimana
Cerca »

Cerca una Casa Vacanze

Trova la casa ideale per le tue vacanze