Amsterdam, colta d'Olanda

   

Royal Mile

 

Amsterdam è città colta dalla grande vocazione artistica. Gli oltre quattro milioni e mezzo di turisti che la visitano ogni anno possono ammirare 8500 edifici classificati come monumenti protetti. Un numero enorme che rende la capitale dei Paesi Bassi una vera e propria mecca per gli amanti dell'arte.

Tra le mete imperdibili c'è senza dubbio il Museo Van Gogh. La struttura al No 7 di Paulus Potterstraat è costituita da due edifici interconnessi: quello principale è stato progettato da Gerrit Rietveld e aperto nel 1973, mentre la nuova ala è stata progettata dall'architetto Kisho Kurokawa e finita nel 1999. Il complesso ospita la più grande collezione di opere del pittore olandese: testimoniano le varie fasi della vita di Vincent Van Gogh dall'infanzia, ai vari stadi emotivi, sino alla morte forse auto-provocata. Tra i lavori più importanti spiccano senza dubbio" I mangiatori di patate", "La camera di Vincent ad Arles" e uno dei tre "Girasoli".

 

 

 

   

Royal Mile

Per gli amanti della pittura anche la Rembrandthuis non è da meno. La casa di Rembrandt si trova nella Jodenbreestraat ed è l'abitazione dove l'artista visse e creò molti dei suoi dipinti. Non molto tempo fa, la casa è stata totalmente ristrutturata per far vedere ai turisti il vero ambiente in cui l'artista operò durante il suo momento d'oro. All'abitazione, che Rembrandt comprò nel 1639 prima della bancarotta del 1656, è connesso un edificio moderno dove è possibile ammirare le opere del pittore e una sua collezione di oggetti provenienti da tutto il mondo.

Più grande in estensione e in numero di lavori esposti è il Rijksmuseum. Il museo statale di Amsterdam si trova al No 42 di Stadhouderskade: ospita la più vasta collezione di opere d'arte del periodo d'oro dell'arte fiamminga (che va dal 1584 al 1702) e una considerevole collezione di arte asiatica. L'edificio è una combinazione di elementi gotici e rinascimentali in cui spiccano decorazioni dai forti riferimenti alla storia dell'arte olandese. Aperto il 13 luglio 1885 e più volte ampliato e ristrutturato negli anni, il Rijksmuseum espone opere di Frans Hals, Jan Steen, Jacob Van Ruisdael Rembrandt Harmenszoon Van Rijn e Jan Vermeer.

 

   

Royal Mile

Dal forte senso storico e civile è invece l'abitazione di Anna Frank, la casa-museo allestita dal 1960 ai No. 263 – 265 di Prinsengracht. Fu lì che la giovane divenuta tragicamente famosa per il suo diario si nascose per due anni dal 1942 al 1944 con la sua famiglia. Ospitati dai Van Daan tentarono, invano, di sfuggire ai rastrellamenti nazisti e alla morte dei campi di sterminio. L'edificio venne acquistato nel 1957 dalla Fondazione Anna Frank e dopo essere stato ampliato nel 1999 ha superato il milione di visitatori nel 2007.

Sempre di grande valore storico e civile è anche il Verzetsmuseum. Il museo della Resistenza è stato inaugurato nel 1985 in un'ex-sinagoga sconsacrata di Amsterdam-Zuid. Poi nel 1999 è stato trasferito a Gebouw Plancius, un edificio dell'area di Plantage. La struttura fu realizzata nel 1876 per ospitare un coro ebraico che appartiene all'Oefening Baart Kunst. Al Verzetsmuseum, i molti oggetti esposti come armi, documenti e fotografie, raccontano i duri anni di lotta della resistenza olandese contro le truppe di occupazione nazista. Film e diapositive arricchiscono la documentazione. Nelle prime sale espositive del museo si testimonia la reazione del popolo olandese subito dopo l'invasione tedesca. La sezione dopo, invece, immortala lo sciopero generale del 1941. Chi cammina per queste sale respira la storia e capisce meglio l'orgoglio composto di un popolo che resistendo non si è piegato all'orrore nazista.

 

andrea_lessona.jpg

 Scrittore, viaggiatore, giornalista. Ha fatto del pensiero di Marcel Proust la sua filosofia di vita: “Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre ma nell’avere nuovi occhi”. È Fondatore e Direttore Responsabile de "Il Reporter", qualificato come il miglior blog di viaggi in lingua italiana secondo Lonely Planet

 


Seguici su

Facebook Italia Twitter Italia Pinterest Italia Google+ Italia

Scegli una destinazione:


italy
Francia Valle d'Aosta Piemonte Lombardia Liguria Emilia Romagna Svizzera Trentino Alto Adige Austria Veneto Friuli Venezia Giulia Slovenia Slovenia Croatia Toscana Marche Umbria Lazio Sardegna Abruzzo Molise Puglia Campania Basilicata Calabria Sicilia Europa Stati Uniti Mondo
Guadagna con la tua seconda casa.Affittala ai turisti! Scopri come »
Già iscritto? Accedi qui