Cosa Vedere in Provenza: Cassis

Perchè visitare Cassis, villaggio di pescatori nel cuore della Provenza


Cassis-cosa vedere in Provenza

Un detto dice “Qu'a vist Paris, se noun a vist Cassis, n'ai rèn vist” (in italiano: chi ha visto Parigi, se non ha visto Cassis, non ha visto niente"

Credimi non sono parole campate in aria! I viaggi in Provenza , nella regione Provence-Alps Cote d Azur, nel dipartimento Bouches-du-Rhone, sono quelli che non vorresti finissero mai: ti ritrovi nei quadri di Cezanne se sei ad Aix, esplode in te lo spirito marinaresco e multiculturale se sei a Marsiglia e si risveglia in te un senso di libertà e vicinanza con la natura, se sulle vie della lavanda ti perdi volutamente correndo tra i campi di lavanda. Ovunque tu andrai però, la frase di Frederique Mistral, in dialetto provenzale, ti verrà ripetuta. Ed allora ti ritrovi in attesa di un autobus: direzione Cassis. Arrivi dopo solo 45 minuti di viaggio… e rimani incantato!

 

Roma Castelli

Cassis è un villaggio di pescatori, incastonato tra Cap Canaille e le Calanques. La natura qui è stata generosa: il Parco Nazionale des Calanques è il decimo di Francia ed è stato istituito nel 2012. Le Calanques sono insenature di roccia calcarea di un bianco che accieca, ricoperte da vegetazione tipica mediterranea e dolcemente appoggiate sul mare: uno spettacolo di colori che ha dell’incredibile! E’ possibile percorrerle da terra, attraverso itinerari di trekking a piedi oppure da mare, con escursioni programmate e prenotabili direttamente dall’ufficio del turismo.

 

 

faro di cassi Cassis è una meta davvero per tutti: è elegante, con le sue boutiques che si affacciano sul corso principale, è per chi ama rilassarsi sulle spiagge di ciottoli o sorseggiando un calice di vin de Cassis, è per chi ama seguire le Strade del Vino, infatti innumerevoli sono le aziende produttrici di vini d’eccellenza, è per sportivi proprio grazie alla conformazione del territorio di possono praticare sport d’acqua, immersioni, passeggiate/trekking, arrampicate e per i più allenati tenaci pedalate su e giù per i tornanti della costa. E’ sorprendentemente kids friendly per le tantissime attività proposte ..o semplicemente perché sarà come un gioco perdersi tra i vicoli “costellati” di casette color pastello che si affacciano sul Vieux Port, il porticciolo che ospita innumerevoli piccole imbarcazioni, allineate e pronte per uscire in mare.

boulangerie cassis

 

Gustati una delle specialità a base di pesce: c’è l’imbarazzo della scelta tra bouillarbasse, burride, supions frits… proprio grazie alla sua posizione, la cuisine di Cassis offre pesce fresco e di ottima qualità a prezzi abbordabili. Ed infine perditi tra i banchi del mercato: è un’occasione per respirare un po’del sapore locale.

 

 

 

Francesca Tammarazio   Viaggiatrice di testa prima e di fatto poi, ho vissuto in Francia, Inghilterra e Sudafrica. Social media addicted, mi divido tra twitter e instagram: il mio pensiero in 140 caratteri e quel che vedono i miei occhi in un'istantanea. Chiacchiero, sono amica della natura e bevo caffè...americano. Scrivo su www.italytravelab.com di viaggi, di social e di me.

Francesca Tammarazio è blogger per #TBnet

Seguici su

Facebook Italia Twitter Italia Pinterest Italia Google+ Italia

Cerca una Casa Vacanze

Trova la casa ideale per le tue vacanze
Guadagna con la tua seconda casa.Affittala ai turisti! Scopri come »
Già iscritto? Accedi qui