Weekend Venezia 2014: guida Week End a Venezia

Idee per un fantastico Weekend a Venezia

Piazza San Marco

Visitare Venezia è come entrare in un sogno a occhi aperti. Il labirinto di vicoli che la attraversano, le facciate romantiche dei palazzi che si affacciano sui canali e i ponti che sembrano tenerla insieme, evitando che ogni suo pezzo si stacchi per vagare alla deriva: Venezia è un luogo magico e incantevole, in cui si respira un’atmosfera incantata che neanche i più sofisticati set cinematografici riuscirebbero a eguagliare. Ogni angolo di questa città, dalle attrazioni più note agli scorci sconosciuti in cui ci si imbatte per caso, è un tesoro da scoprire e custodire per sempre nella propria memoria. Nel vostro weekend a Venezia, partite dal cuore della città, visitando Piazza San Marco. Qui potete entrare gratuitamente nella bellissima Basilica di San Marco, ma ancora più spettacolare è il campanile, su cui è possibile salire per godere di una vista panoramica a 360 gradi della città e della laguna. Se siete in vena di shopping sfrenato, le vie circostanti la piazza sono tra le più rinomate dell’intera città, con le boutique e i negozi dei più grandi stilisti italiani e internazionali. Lasciate San Marco alle vostre spalle e incamminatevi in direzione stazione per imbattervi nel celebre Ponte di Rialto. Una delle attrazioni turistiche di Venezia più significative, questo capolavoro in pietra è uno dei quattro ponti che attraversano il Canale Grande, insieme al Ponte degli Scalzi, al Ponte dell’Accademia e al Ponte della Costituzione. Il Ponte di Rialto fu ricostruito nel XVI secolo dopo che essere franato nel 1444 sotto il peso della folla riunita per accogliere la moglie del marchese di Ferrara.

 

 

Voglia di magia?Trascorri il weekend a Venezia

 

   

Weekend a Venezia: itinerari Weekend a Venezia: itinerari

 

Lo splendore di questa città non è solo nei monumenti famosi: Venezia è un capolavoro in sé, dichiarato patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, e perdersi per i suoi vicoli è come girare per un museo a cielo aperto. Per quanto sia bello girare Venezia a piedi, provate almeno una volta a prendere il vaporetto per un tour del Canale Grande, un modo davvero simpatico di visitare il centro della città. Vicino a Piazza San Marco sorge uno degli edifici più belli di Venezia, il Palazzo Ducale. Dal suo interno è possibile accedere alle prigioni, passando per il celebre Ponte dei Sospiri. Nella vostra visita a Venezia dovreste cercare di visitare almeno una delle isole di Murano e Burano. Sbarcati sulla prima entrerete nel meraviglioso universo della lavorazione del rinomato vetro di Murano, a cui potete assistere gratuitamente presso una delle numerose botteghe artigianali.

 

 

 

   

 

 

   

Weekend a Venezia: tradizioni veneziane Weekend a Venezia: tradizioni veneziane

 

Il cuore di una città è l’insieme delle esperienze attraverso cui viverla, che non sempre sono quelle più turistiche. Entrate nella quotidianità veneziana facendo una visita al mercato del pesce e verdura di Rialto. Caratteristica della tradizione sono i bacarì, le osterie disseminate intorno al mercato in cui potete assaggiare l’ombra (un bicchiere di vino) e i cicchetti veneziani. Se vi avanza del tempo, non perdete le isole di Venezia meno conosciute, come le Vignole e S. Erasmo, dove trascorrere qualche ora in spiaggia o passeggiare nell’orto di Venezia. Venezia deve essere vissuta anche di sera, con una passeggiata lungo il canale illuminato dai lampioni o con una cena in una trattoria tipica della città.

 

 

 

   

 

 

 
 
 

Seguici su

Facebook Italia Twitter Italia Pinterest Italia Google+ Italia

Cerca una Casa Vacanze

Trova la casa ideale per le tue vacanze
Guadagna con la tua seconda casa.Affittala ai turisti! Scopri come »
Già iscritto? Accedi qui