Cosa Vedere a Lucca: Guida di Lucca 2014

Cosa Vedere a Lucca durante le tue vacanze in Toscana

 


Panorama di Lucca

Città natale di Puccini e perla  della Toscana, Lucca è la meta perfetta per una vacanza tranquilla e intellettualmente stimolante. Forse meno turistica di Firenze, Siena e Pisa, ma sicuramente altrettanto interessante, Lucca è circondata da quattro chilometri di mura cinquecentesche, simbolo della città. I vicoli medievali, le piazze nascoste, i negozi lussuosi, i colossali edifici romani, l’incredibile eredità artistico-culturale: tutto in questa piccola grande città è poesia e il suo fascino vi catturerà. Uno dei modi migliori per ammirare lo splendido panorama lucchese è salire sulla Torre Guinigi, un edificio del XIV secolo con una peculiarità: sulla cima cresce un rigoglioso giardino albergato, utile in estate per ripararsi all’ombra.

 


Vivi la magia di Lucca


   

Cosa vedere a Lucca: centro storico di Lucca Cosa vedere a Lucca: il centro storico di Lucca

La Chiesa di San Frediano nell’omonima piazza, questo capolavoro di architettura romanica sfoggia sulla sua facciata un mosaico dorato. Al suo interno, tra gloriosi marmi bianchi, sono conservate diverse reliquie, tra cui la teca con il corpo di Santa Zita nella cappella Fatinelli. Vicino alla Chiesa si trova Piazza dell’Anfiteatro, dalla forma perfettamente ovale in quanto originariamente era un anfiteatro, dove si affacciano  vari negozi e bar. Piazza Napoleone, o Piazza Grande, è un’ampia piazza del 1800 dedicata al condottiero francese. Questa location gode di una reputazione molto controversa, dal momento che, per poterne realizzare la costruzione, furono abbattuti diversi edifici storici e che la sua esecuzione così lineare cozza con lo stile di Lucca. Oggi la piazza è usata per ospitare celebri concerti come quelli del Lucca Summer Festival e, in inverno, viene convertita in una suggestiva pista di pattinaggio sul ghiaccio. 

 

 


 
   
 
 

   

Cosa vedere a Lucca: un assaggio di Lucca Cosa vedere a Lucca: un assaggio di Lucca

 

Parallelamente ai grandi monumenti di Lucca, non dimenticate di vivere realmente la città. Fate una passeggiata romantica lungo le mura di Lucca, di sera, fermandovi presso Porto San Jacobo, tradizionale luogo dei primi baci di tutti i lucchesi. Oppure fermatevi al caffè Di Simo, luogo di incontro tra grandi intellettuali, poeti e artisti come Giacomo Puccini e Giovanni Pascoli. Fondamentale è anche provare la cucina lucchese, con piatti tradizionali come la minestra di farro alla Garfagnana. E quale posto migliore per assaggiarla del più antico ristorante della città? La Buca di Sant’Antonio serve questo e altri piatti storici dal 1782. Infine, vale la pena fare una gita a pochi chilometri dalla città per visitare Collodi, la piccola cittadina natale di Carlo Lorenzini e del suo Pinocchio.

 

 

   
 

 
 
 

Seguici su

Facebook Italia Twitter Italia Pinterest Italia Google+ Italia

Cerca una Casa Vacanze

Trova la casa ideale per le tue vacanze
Guadagna con la tua seconda casa.Affittala ai turisti! Scopri come »
Già iscritto? Accedi qui