Il castello di Gradara: itinerario nei luoghi della Divina Commedia

Gradara, itinerario nel castello della Divina Commedia


Castello di Gradara

A due passi dall'Emilia Romagna, ma ancora nelle Marche, si trova Gradara. La cittadina di Gradara è davvero piccola e anche un po' turistica, ma il suo fascino soprattutto in certo periodi dell'anno è davvero particolare e vale la pena saperne di più. Tutto gira intorno al Castello di Gradara, una fortezza medievale che è stata costruita intorno al 1100 e che richiama la Divina Commedia e Dante Alighieri. In che modo? Continua a leggermi.

 

 

Roma Castelli

Nel Castello di Gradara pare si nata e si sia consumata, nel vero senso della parola, una delle storie d'amore più belle di sempre. La vicenda si colloca tra la storia, con fatti realmente accaduti e quindi storici, e la leggenda. A far diventare questa storia importante è stato Dante Alighieri che ha scritto nella sua Divina Commedia dei due innamorati diventati dalle parti delle Marche e della Romagna, famosissimi. Alcune parti della storia sono realmente accadute, come già abbiamo detto. E' certo infatti che Giovanni Malatesta detto Giangiotto sposò nel 1275 Francesca da Polenta, Signore di Ravenna e di Cervia. Giangiotto, signore di Gradara, esercitava la sua carica di Podestà a Pesaro, che distava poco meno di 30 minuti, a quel tempo a cavallo.

 

 

castello degli innamorati I due sposi erano spesso raggiunti anche da Paolo, fratello di Giangiotto che al contrario del primo era davvero un bell'uomo. La leggenda afferma che i due amanti, sospettati di adulteri, venissero trovati da Giangiotto soli nella camera da letto, come scrisse poi anche Dante Alighieri nel V canto dell'Inferno. I due stavano leggendo un libro su Ginevra e Lancillotto, un libro "galeotto" e “come amor li strinse” si diedero un bacio che proprio Giangiotto vide varcando la porta della stanza.

 

 

Giangiotto alla vista, si lanciò contro il fratello, ma Francesca si mise in mezzo rimanendo per prima trafitta dalla lama. « Quando leggemmo il disïato riso esser basciato da cotanto amante, questi, che mai da me non fia diviso, la bocca mi basciò tutto tremante. Galeotto fu 'l libro e chi lo scrisse: quel giorno più non vi leggemmo avante. » Dante mette gli amanti all’inferno nella sua meravigliosa Divina Commedia, perché macchiati di un peccato gravissimo, quello dell'adulterio, ma regala loro la gioia eterna di passeggiare assieme e sempre uniti nell'inferno. Gradara è quindi una delle città dell'amore, come in Italia lo è Verona per Romeo e Giulietta. Per questo motivo la festa degli Innamorati a Gradara è molto sentita.

 

Castello di Gradara-bacio

 

Qui, ogni anno, i ristoranti di vestono letteralmente di rosso e la città si illumina solo di candele rosse per accogliere gli innamorati da ogni parte d'Italia. Ma San Valentino non è l'unica cosa che ricorda alla cittadina di Gradara la sua storia, anche la strada degli innamorati, visitabile a Gradara in ogni periodo dell'anno, permette alle coppie in vacanza o in gita di sentirsi speciali in questa località marchigiana. Il sentiero degli innamorati percorrere il perimetro del Castello. Un sentiero fatto di alberi e piante che porta gli innamorati al belvedere di Gradara per ammirare anche il mare delle Marche. Il sentiero non offre cose particolari, se non qualche chiosco per rinfrescarsi lungo la strada, ma oltre questo niente di più. Ma del resto di cosa hanno bisogno gli innamorati se non del loro amore?

 

 

 

Federica Piersimoni   Federica Piersimoni è una Travel Blogger dal 2008, anno in cui ha creato www.viaggi-lowcost.info.Oggi Federica è Social Media Consultant e fondatrice di TBnet, la prima rete di Travel Blogger professionisti in Italia oltre che esperta viaggi per Homeaway. Nel suo blog personale racconta tutto questo e anche qualche curiosità legata alla sua vita privata: federicapiersimoni.it .

 

Seguici su

Facebook Italia Twitter Italia Pinterest Italia Google+ Italia

Scegli una destinazione:


italy
Francia Valle d'Aosta Piemonte Lombardia Liguria Emilia Romagna Svizzera Trentino Alto Adige Austria Veneto Friuli Venezia Giulia Slovenia Slovenia Croatia Toscana Marche Umbria Lazio Sardegna Abruzzo Molise Puglia Campania Basilicata Calabria Sicilia Europa Stati Uniti Mondo
Guadagna con la tua seconda casa.Affittala ai turisti! Scopri come »
Già iscritto? Accedi qui