Cosa Vedere a Genova: breve guida sui luoghi da visitare assolutamente a Genova

Cosa vedere a Genova: il meglio di Genova da vedere

Porto di Genova

Genova non è una città facile: in troppi ne trascurano la bellezza nascosta, usandola unicamente come porto di partenza per la Sardegna o altre destinazioni. Ma Genova è molto altro, una città ruvida come le mani dei suoi marinai, di cui ogni ruga e ogni vicolo hanno una storia da raccontare: basta sapere cosa vedere a Genova. Genova è una città antica, un centro portuale che ha conosciuto e importato innumerevoli culture, contribuendo a costruire la società che oggi conosciamo. Proprio dal Porto Antico può iniziare la tua visita: la spina dorsale della storia di Genova. Recentemente ristrutturato, oggi ospita alcune delle attrazioni moderne più celebri, come il Bigo, EatItaly, la Città dei bambini e, naturalmente, l’acquario di Genova. Oltre al celebre galeone usato nel film Pirati di Polanski, il Porto Antico porta la firma di numerosi interventi architettonici di Renzo Piano, ultimo dei quali è il nuovo padiglione dei cetacei dell’acquario.

 


 

Scopri cosa vedere a Genova


   

Cosa vedere a Genova: la vera città Cosa vedere a Genova: la vera città

 

Genova va conosciuta di petto, immergendosi nelle sue vene e respirandone gli odori. Per questo la soluzione migliore per visitarla è affittare una casa vacanze a Genova: potrai così vivere la città nella sua autenticità e scoprirne i veri tesori nascosti. Una casa vacanze offre tutta la privacy e lo spazio di cui hai bisogno, basta scegliere quella che più si addice alle tue esigenze. Villette con giardino, appartamenti vista mare e persino case d’epoca con la piscina. Inoltre, disporrai di tutti i comfort di una residenza privata di lusso, compreso optional moderni come la connessione Wi-Fi gratuita, indispensabile per tenersi sempre aggiornati sui migliori ristoranti di Genova e sulle attrazioni della città.

 

 

   
 

   

Cosa vedere a Genova: scorci di poesia Cosa vedere a Genova: scorci di poesia

 

A pochi chilometri dalle Cinque Terre e da Recco, oltre alle bellezze della costa, Genova offre anche numerosi monumenti. Basta percorrere via Garibaldi per ammirare i Palazzi Rolli, tra le più belle cose da vedere a Genova. Si tratta dei palazzi delle famiglie nobiliari di Genova, sparsi per il centro storico della città, oggi protetto dall’UNESCO. Prosegui verso la Cattedrale di San Lorenzo, una struttura maestosa in stile gotico francese, costruita tra il XI e il XIV secolo. Spostandosi verso levante si arriva a Boccadasse, una delle zone più belle e romantiche della città. Questo antico borgo marinaro oggi è una delle mete più gettonate della città nelle giornate di sole, grazie alla bellissima passeggiata lungomare e alla sua chiesetta.

 

   
 

   

Cosa vedere a Genova: il cuore della città Cosa vedere a Genova: il cuore della città

 

Piazza de Ferrari è la piazza principale di Genova, dove si trovano alcuni dei palazzi d’epoca più belli della città, come il palazzo Ducale. Da qui è possibile addentrarsi nei famosi Caruggi, ovvero i vicoli di Genova dentro cui si cela il cuore della città. Sì, perché Genova non si apre a tutti, ma solo a chi è disposto a compiere un passo in più rispetto al turista tradizionale. Occorre capire che a volte il bello può convivere con il brutto, così come il moderno con l’antico e il mare con la montagna. Genova è una città di contrasti, controsensi e controtendenze: ma Genova vale lo sforzo, perché il premio è una perla rarissima, nascosta da qualche parte dentro quell’ostrica dal guscio così ruvido.

 


 
   
 

 
 
 

Seguici su

Facebook Italia Twitter Italia Pinterest Italia Google+ Italia

Cerca una Casa Vacanze

Trova la casa ideale per le tue vacanze
Guadagna con la tua seconda casa.Affittala ai turisti! Scopri come »
Già iscritto? Accedi qui