Week-End Bologna: Cosa Vedere a Bologna durante un fine settimana

Guida Week-end a Bologna: scopri cosa vedere in un week-end a Bologna


Panorama di Bologna

La Dotta, la Rossa, la Grassa: tra gli edifici di mattoni rossi Bologna nasconde uno straordinario patrimonio culturale e offre una delle tradizioni gastronomiche più apprezzate d’Italia. Si tratta del raccordo di maggiore passaggio del Paese, meta obbligatoria per chi viaggia verso città come Milano, Firenze, Roma o Napoli, ma ogni turista dovrebbe trovare il tempo, nel suo itinerario, per fare una sosta e trascorrere un weekend a Bologna. La città è abbastanza piccola da poter essere visitata interamente a piedi e due giorni bastano per visitare le più celebri attrazioni di Bologna. Iniziate dalla Basilica di Santo Stefano, un complesso di edifici religiosi che conserva quattro delle sette chiese originariamente costruite. Dalla bellissima Piazza di Santo Stefano, conosciuta per la sua forma triangolare, potete accedere alla Chiesa del Crocifisso, una struttura del XI secolo in cui sono conservate le ossa del patrono di Bologna. Attraversate poi i giardini per raggiungere la Chiesa del Santo Sepolcro, la Chiesa della Trinità e la Chiesa Santi Vitale e Agricola. Bologna è la città delle torri: se ne contavano circa cento intorno al XIII secolo, ma adesso sono una ventina. Le più celebri sono la Torre degli Asinelli e la Torre Garisenda, rispettivamente di 97,2 e 48 metri. Queste vertiginose costruzioni, che portano il nome delle famiglie che le costruirono, offrono una vista panoramica di Bologna sensazionale. Se non soffrite di vertigini fatevi dunque coraggio e arrampicatevi per gli oltre 498 ripidi scalini di legno della Torre degli Asinelli: il premio finale vale la fatica.

 


Scopri la bellissima Bologna


   

Weekend a Bologna: il centro di Bologna Weekend a Bologna: il centro di Bologna

 

Su una collina del centro storico di Bologna trovate il Santuario di San Luca, una chiesa del XVIII secolo che vanta il portico più lungo del mondo: un passaggio coperto di 666 archi e quasi quattro chilometri. Arrampicarsi su per l’altura è un’altra esperienza stancante, ma una volta giunti in cima potrete godere del bellissimo panorama collinare dell’Emilia-Romagna. Raggiungete la maestosa Piazza Maggiore, dove si staglia, con i suoi 47 metri di altezza, la Basilica di San Petronio. Iniziata nel 1390, la basilica rimane incompiuta e il ché le dona un’aria decadente molto affascinante. In Piazza Maggiore trovate anche la Torre dell’Orologio, la Torre dell’Arengo e diversi palazzi storici, tra cui Palazzo Re Enzo, Palazzo Comunale e il Palazzo Legato. Imperdibile tappa nel tour di Bologna è la Pinacoteca Nazionale di Bologna, perfetta per trascorrere un pomeriggio di pioggia. Qui sono custoditi diversi capolavori di artisti della scuola bolognese e italiana, tra cui Annibale Carracci, Guido Reni, Domenichino e Guercino.

 

 

   
 

   

Weekend a Bologna: tradizioni bolognesi Weekend a Bologna: tradizioni bolognesi

 

Scegliendo di alloggiare in una casa vacanze a Bologna durante la vostra visita, vi assicurerete una posizione centralissima, perfetta per visitare i monumenti di Bologna e vivere in prima persona la città. Bologna, infatti, è fatta anche da divertimento e tanti eventi interessanti. Da Europolis, il salone delle tecnologie, e Fierarredo, al famoso Motor Show, il salone internazionale dell’auto e della moto in cui vengono mostrate le ultime e più straordinarie promesse e scoperte dell’industria. Manifestazione folcloristica e simpatica è invece la Fiera della Porchetta: nel giorno di San Bartolomeo Piazza Maggiore si trasforma in un vortice di euforia, profumi e sapori. Infine, non perdete l’occasione di assaggiare la meravigliosa cucina bolognese, con piatti famosi in tutto il mondo come le tagliatelle alla bolognese, il ragù, i tortellini e la mortadella.

 


 
   
 

 
 
 

Seguici su

Facebook Italia Twitter Italia Pinterest Italia Google+ Italia

Cerca una Casa Vacanze

Trova la casa ideale per le tue vacanze
Guadagna con la tua seconda casa.Affittala ai turisti! Scopri come »
Già iscritto? Accedi qui