Ostia Antica: dove alloggiare

Ostia Antica: trova sul nostro sito 6.395 case vacanza per il 2019. Puoi scegliere tra 4.412 Monolocali, 4.409 Appartamenti e molto di più! Trascorri un soggiorno fantastico con la famiglia o gli amici, per un fine settimana o un periodo più lungo. Scopri la zona con HomeAway: ti sentirai come a casa.

Quali sono le zone migliori in cui stare a Ostia Antica?

Sia se viaggi da solo, sia se ti sposti con la famiglia o gli amici, ecco alcune delle zone che offrono la più ampia scelta di sistemazioni per trascorrere una lunga vacanza o anche soltanto un breve fine settimana a Ostia Antica:

  • Centro città di Roma: 11.264 case vacanza
  • San Giovanni: 8.133 case vacanza
  • Monte Verde: 4.305 case vacanza
  • Trastevere: 5.800 case vacanza
  • Prati: 5.706 case vacanza

Per altre zone, usa la nostra barra di ricerca per visualizzare una selezione di case per le vacanze disponibili.

Ci sono Monolocali da affittare a Ostia Antica?

Certo che ci sono! HomeAway propone 4.412 Monolocali a Ostia Antica. Tra gli altri tipi di proprietà disponibili per le tue vacanze a Ostia Antica ci sono:

  • Appartamenti: 4.409 soluzioni
  • Case: 631 soluzioni
  • Hotel: 518 soluzioni

Ma potrai passare dei soggiorni stupendi in altri tipi di proprietà, tra cui Villette a schiera e altro ancora.

Ci sono sistemazioni per le vacanze con piscina a Ostia Antica?

Certo, seleziona la sistemazione con piscina che preferisci per le tue ferie tra 202 case vacanza con piscina disponibili a Ostia Antica. Usa la barra di ricerca per trovare una selezione di case vacanza.

    Case vacanze a Ostia Antica

    Fondata come accampamento militare durante la Roma dei sette Re, Ostia Antica fu la prima colonia di quello che sarebbe diventato un grande impero. Dista solo 25 minuti dal centro storico e pochi minuti dal Lido di Ostia; si raggiunge facilmente sia in automobile, seguendo la Via del Mare, che con i mezzi pubblici. Ostia Antica comprende l'omonimo sito archeologico e diversi altri luoghi di interesse storico e naturalistico, dal borgo rinascimentale sovrastato dal Castello di Giulio II alla Riserva Naturale del Litorale Romano.

    Il Borgo Gregoriopoli

    Pittoresco e mirabilmente conservato, il Borgo Gregoriopoli si apre agli occhi del visitatore come uno scrigno pieno di tesori. Fu fondato da Papa Gregorio IV, con l'intento di salvaguardare la sempre più sparuta popolazione ostiense dagli attacchi dei pirati. Il borgo è tutto da scoprire, con le sue architetture medievali e rinascimentali, le sue stradine anguste e i resti, ancora maestosi, di quella che fu una vera e propria fortezza in miniatura. Il borgo è tuttora abitato. Vi si possono ammirare, tra l'altro:

    • Il Castello di Giulio II
    • La Basilica di Sant'Aurea
    • Le mura difensive

    Il Castello di Giulio II, aperto ai visitatori previa prenotazione, fu fatto costruire dal futuro Papa Giulio II per governare le terre in suo possesso nell'agro romano. La Basilica di Sant'Aurea, intitolata alla patrona della città di Ostia, fu eretta a partire dalla fine del Quattrocento. Al suo interno sono conservate le spoglie di Santa Monica, madre di Sant'Agostino, e una tela a lei dedicata eseguita da Pietro da Cortona, Estasi di santa Monica. Infine, nelle mura del borgo si possono scorgere le fenditure per rispondere con le armi a eventuali attacchi, e lo stemma della tiara papale e la serratura simbolica della città.

    Gli scavi archeologici di Ostia Antica

    Abbandonata sin dall'Alto Medioevo, la città di Ostia Antica fu riscoperta nell'Ottocento. All'epoca Ostia Antica era lambita dalle onde del mare e bagnata dalla foce del Tevere. Oggi si trova a 3 km dalla costa ma conserva tutte le caratteristiche di una città portuale di epoca romana. Tre sono le porte di accesso, tagliate in mura costruite e ritoccate a più riprese nei secoli: Porta Romana, Porta Laurentina e Porta Marina. All'interno della città si possono ammirare numerose domus, le Terme di Nettuno, numerosi edifici di culto tra cui templi e mitrei, botteghe e altri edifici civili come il teatro, i ninfei, le numerose latrine pubbliche e l'acquedotto. Grazie all'ottimo stato di conservazione, Ostia Antica è una testimonianza preziosa di quella che era la vita quotidiana in epoca romana.

    La Riserva Naturale del Litorale Romano

    La Riserva Naturale del Litorale Romano è un'area protetta che ingloba aree di interesse storico e naturalistico, abbracciando le campagne romane e parte del comune di Fiumicino. Oltre alle rovine di Ostia Antica, la Necropoli Romana, i resti dei porti imperiali e a diversi castelli e torri costiere, vi troviamo numerose zone protette come la valle e la foce del Tevere, le Dune di Palidoro e di Capocotta, il Centro Habitat Mediterraneo LIPU Ostia e diverse Oasi WWF, da Macchiagrande di Fregene alla Foce dell'Arrone. La riserva è ricca di uccelli, ma si trovano anche animali di piccola taglia, come donnole, ricci, talpe, martore e volpi, e insetti rari, come lo scarabeo rinoceronte e la farfalla Caracoma nilotica.