Isola di Albarella: dove alloggiare

Isola di Albarella: trova sul nostro sito 690 case vacanza per il 2018. Puoi scegliere tra 395 Monolocali, 395 Appartamenti e molto di più! Trascorri un soggiorno fantastico con la famiglia o gli amici, per un fine settimana o un periodo più lungo. Scopri la zona con HomeAway: ti sentirai come a casa.

Quali sono le destinazioni più richieste in Isola di Albarella?

Ci sono molti posti incantevoli in cui trascorrere una lunga vacanza o anche soltanto un breve fine settimana in Isola di Albarella. Le destinazioni più richieste dai viaggiatori HomeAway sono:

  • Venezia: 3.828 case vacanza
  • Emilia Romagna: 2.986 case vacanza
  • Lido di Venezia: 2.661 case vacanza
  • Spiaggia di Sottomarina: 627 case vacanza
  • Rosolina Mare: 666 case vacanza

HomeAway ti offre la possibilità di scoprire molte altre destinazioni in Isola di Albarella! Usa la barra di ricerca per accedere a una selezione di sistemazioni disponibili in altre destinazioni molto richieste.

Quali sono i luoghi e i monumenti più interessanti vicino a cui cercare una sistemazione in Isola di Albarella?

HomeAway offre un’ampia selezione di proprietà in affitto in Isola di Albarella vicino a posti magnifici da visitare. Secondo i viaggiatori HomeAway, i luoghi più interessanti vicino a cui trovare una sistemazione per una vacanza o anche soltanto per un fine settimana sono:

  • Torre dell'Orologio di Chioggia: 3.255 case per le vacanze
  • Circolo Golf Venezia Alberoni: 3.578 case per le vacanze
  • Porto di Chioggia: 3.068 case per le vacanze
  • Museo di Zoologia Adriatica Giuseppe Olivi: 3.230 case per le vacanze
  • Giardino Botanico Litoraneo di Porto Caleri: 717 case per le vacanze

Ma ci sono molti altri luoghi di interesse in Isola di Albarella in cui potrai trovare sistemazioni tramite HomeAway. Ti basta inserire la destinazione desiderata nella nostra barra di ricerca e tenere d’occhio la nostra selezione di case vacanza.

Appartamenti a Isola Albarella

Isola Albarella è un'isola veneta, nella provincia di Rovigo. La striscia di terra che separa le valli del Delta del Po Veneto dal mare aperto, parte dalla foce dell'Adige a nord ed arriva alla foce del Po di levante a sud, spezzandosi a metà circa. Il tratto nord è ricoperto da fitta pineta e macchia mediterranea, che si interrompe a est per lasciare spazio alla profonda spiaggia lunga circa 9 chilometri, lungo la quale si trova Rosolina mare. A su invece è l'isola privata di Albarella alla quale si accede tramite una stretta striscia di terra, in barca privata o con la batana partendo da Porto Caleri.


Cosa visitare a Isola Albarella

L'isola di Albarella è lunga 5 chilometri e larga uno e mezzo ed è a stretta tutela ambientale. Vi sono presenti infatti oltre 150 specie arboree differenti e numerose specie animali protette che abitano indisturbati l'isola. Nonostante la natura lussureggiante, la conformazione dell'isola non è totalmente naturale, bensì modificata dall'uomo, sia per creare un ambiente turistico ideale, sia per preservare al meglio le specie vegetali e animali presenti. Sull'isola è possibile girare in bicicletta o con le macchinette elettriche. La visita all'isola è possibile solo se si risiede negli appartamenti in affitto sul posto o in strutture alberghiere. Isola Albarella si trova a breve distanza da città d'arte come Venezia, Verona, Ferrara, Ravenna e Rovigo. Molte sono le possibilità di escursioni via mare partendo da Albarella e Rosolina. La città di Rovigo, antica città medievale, fu un castello di importanza strategica. Di questo periodo rimangono le Torri pendenti, Torre Donà e Torre Mozza. Molto varia è la cucina che risente degli influssi di quella ferrarese, mantovana e veneziana, ma il piatto più esclusivo resta la bondola, insaccato di antica tradizione, possibilmente accompagnato con Cabernet delle vigne locali. Da non perdere la sagra del radicchio a inizio maggio.


Cosa fare a Isola Albarella

Da Albarella è possibile muoversi facilmente verso Rosolina mare. Situata nel Parco del Delta del Po, la stazione balneare di Rosolina è attrezzata per ricevere i flussi di turisti locali e internazionali. Rosolina Mare ha curato un'organizzazione variegata, per cui è in grado di soddisfare una gamma molto ampia di esigenze. Ancora oggi l'agricoltura è la principale attività economica ed è portata avanti con dedizione e cura, così come la pesca. La bella e vasta spiaggia sabbiosa è racchiusa tra la foce dell'Arno e le lagune del delta del Po, tra il mare e una vasta pineta. La presenza del leccio nel sottobosco, talora abbondante, testimonia la spontanea tendenza verso la formazione di un bosco di tipo mediterraneo. La pineta offre un notevole biospazio colonizzabile dalla fauna. Tra gli uccelli è facile rilevare la presenza del picchio rosso maggiore che si può udire mentre batte sui tronchi alla ricerca di larve. L'acqua del suo mare invita a lunghi e piacevoli bagni, mentre la spiaggia, famosa per la sua ampiezza, è un'immensa distesa di sabbia finissima e dorata, straordinariamente pulita e attrezzata. Rosolina è fornita anche del porto turistico di Porto Fossone.


Clima a Isola Albarella

Il clima è l'ideale per chi desidera un soggiorno di mare, all'insegna della vita in spiaggia e magari anche degli sport all'aria aperta, ma è molto gradevole anche in primavera e in autunno.


Come Arrivare a Isola Albarella

Da Rosolina si segue in direzione sud Ravenna la strada statale 309 per immettersi dopo poche centinaia di metri dall'abitato, nella deviazione per Albarella isola. La strada panoramica percorre l'argine di sinistra del Po di levante; costeggia le Valli Veniera, Sagreda e Pozzatini Vecchi, per giungere nella località turistica Isola Albarella. Lungo la strada si può effettuare una visita ai casoni (tipiche costruzioni) della Valli Veniera e Capitania e alla chiesetta abbandonata di Moceniga. In treno è possibile raggiungere la stazione ferroviaria di Rovigo e proseguire con il treno per Chioggia fino alla fermata di Rosolina. Il sistema aeroportuale del Veneto è costituito dagli scali maggiori Marco Polo di Venezia, Valerio Catullo di Verona e San Giuseppe di Treviso.