Amsterdam Centrum: dove alloggiare

Amsterdam Centrum: trova sul nostro sito 715 case vacanza per il 2019. Puoi scegliere tra 510 Monolocali, 496 Appartamenti e molto di più! Trascorri un soggiorno fantastico con la famiglia o gli amici, per un fine settimana o un periodo più lungo. Scopri la zona con HomeAway: ti sentirai come a casa.

Quali sono le zone migliori in cui stare a Amsterdam Centrum?

Sia se viaggi da solo, sia se ti sposti con la famiglia o gli amici, ecco alcune delle zone che offrono la più ampia scelta di sistemazioni per trascorrere una lunga vacanza o anche soltanto un breve fine settimana a Amsterdam Centrum:

  • Jordaan: 548 case vacanza
  • Cintura dei canali: 702 case vacanza
  • Binnenstad: 612 case vacanza
  • Amsterdam Oud-West: 777 case vacanza
  • De Pijp: 366 case vacanza

Per altre zone, usa la nostra barra di ricerca per visualizzare una selezione di case per le vacanze disponibili.

Quali sono i luoghi di interesse e i monumenti vicino a cui cercare una sistemazione a Amsterdam Centrum?

HomeAway offre un’ampia selezione di sistemazioni per vacanze a Amsterdam Centrum vicino ai maggiori luoghi di interesse. Secondo i viaggiatori HomeAway, i luoghi d’interesse da non perdere vicino a cui trovare una sistemazione sono:

  • Piazza Dam: 1.233 proprietà in affitto
  • Amsterdam Museum: 2.021 proprietà in affitto
  • Leidseplein: 2.013 proprietà in affitto
  • Piazza Rembrandt: 1.999 proprietà in affitto
  • Casa di Anna Frank: 2.039 proprietà in affitto

Ma ci sono molti altri luoghi di interesse a Amsterdam Centrum in cui trovare sistemazioni tramite HomeAway. Usa la barra di ricerca per trovare una selezione di case vacanza disponibili nei pressi dei luoghi di interesse che hai selezionato.

Ci sono Monolocali da affittare a Amsterdam Centrum?

Certo che ci sono! HomeAway propone 510 Monolocali a Amsterdam Centrum. Tra gli altri tipi di proprietà disponibili per le tue vacanze a Amsterdam Centrum ci sono:

  • Appartamenti: 496 soluzioni
  • Barche: 64 soluzioni
  • Case galleggianti: 53 soluzioni

Ma potrai passare dei soggiorni stupendi in altri tipi di proprietà, tra cui Case e altro ancora.

Ci sono sistemazioni per le vacanze con piscina a Amsterdam Centrum?

Certo, seleziona la sistemazione con piscina che preferisci per le tue ferie tra 13 case vacanza con piscina disponibili a Amsterdam Centrum. Usa la barra di ricerca per trovare una selezione di case vacanza.

    Affitti vacanze Amsterdam centro storico

    Amsterdam è prima di tutto un insieme di isole e canali, di case impiantate su una selva di pali dalla punta di ferro. E’ un sistema complesso di chiuse destinato a conservare nell’acqua questi milioni di pali, per evitare che la città si inabissi ancor di più. Essa è infatti situata a 3 metri sotto il livello del mare, e da parecchi secoli sprofonda millimetro per millimetro. Esistono numerose correlazioni con la città di Venezia , entrambe situate sull’acqua emanano un fascino irresistibile e sono città romantiche per chi desidera un soggiorno con i fiocchi. Entrambe sono state crocevia marittimo di primaria importanza, città fiorenti abitate da mercanti, notevoli centri d’arte pittorica e architettonica. Il ghetto di Venezia, in Italia , e la comunità ebraica di Amsterdam hanno giocato un ruolo primario nella storia e nell’economia delle due città. Il centro storico della città, il cuore di Amsterdam ha un po’ di tutto. Il Palazzo Reale, il Museo di Amsterdam, la Beurs van Berlage, Piazza Dam, le vie per lo shopping Kalverstraat e Leidsestraat, i centri commerciali de Bijenkorf e Magna Plaza. Il Palazzo Reale è un edificio monumentale, il maggiore di tutte le costruzioni civili di Amsterdam. Fu progettato fra il 1648 e il 1655 in stile classico, da Jacob van Campen. All’epoca non era altro che il Municipio. Poggia su 13659 pali e sul frontone della facciata principale si può ammirare la maestà delle sculture allegoriche. E’ facile capire, dalla ricchezza delle decorazioni, dal marmo che riveste le colonne e dalle grandi pitture allegoriche firmate Govert Flinck e Ferdinand Bol, entrambi discepoli di Rembrandt, che questo palazzo era prima di tutto un edificio di rappresentanza. Nel 1808, sotto Luigi Bonaparte, il Municipio fu trasformato in residenza reale: i mobili e i lampadari risalgono a quest’epoca. All’interno meritano attenzione soprattutto la sala dei borghesi, la sala del tribunale, quella degli scabini e l’ufficio del borgomastro. Il Museo Nazionale Rijkmuseum possiede la più ricca collezione d’arte dell'Olanda , tanto che più di un milione di visitatori all’anno vi si accalca per scoprire la pittura olandese del XV-XIX secolo, i capolavori del Secolo d’Oro e sopratutto la più prestigiosa di tutte le tele di Rembrandt: la Ronda di notte. La scuola olandese occupa la quasi totalità del primo piano e parecchie sale del pianterreno. Fra i grandi nomi del Rinascimento, del manierismo e del Secolo d’Oro, sono da ricordare quelli di Frans Hals, Jan Vermeer Van Delft, Joos de Momper per il suo Paesaggio di mare con una caccia al cinghiale. Il Rijksmuseum possiede numerosi Rembrandt. Il Museo si affaccia su Piazza Dam, il cuore pulsante di Amsterdam. A differenza dei tempi passati, oggi piazza Dam è un luogo tranquillo, casa di molti piccioni e numerosi artisti di strada. Mentre due Musei olandesi si dividono l’opera di Van Gogh: il Museo Kroller Muller a Otterlo e il Rijkmuseum Vincent Van Gogh ad Amsterdam, inaugurato nel 1973. Quest’ultimo possiede 205 tele del maestro e non meno di 255 acquarelli e disegni. Altro simbolo di Amsterdam è la Beurs Van Berlage. L’antica borsa del commercio, capolavoro dell’architetto Hendricus Petrus Berlage, fu inaugurata nel 1903 dalla Regina Guglielmina. E’ uno degli edifici più notevoli del Dam e del centro città. Ciò che colpisce maggiormente sono la sobrietà dei volumi, purificati al massimo, e la grande armonia delle proporzioni, unita all’uso dei materiali e armature che restano volutamente visibili. Oggi è un centro culturale, con sale di esposizione e grandi bar. Si tengono inoltre concerti sotto la vetrata della Wang Saal. Ovunque, da un bacino all’altro, fra i ponti, le navi e i battelli, Amsterdam scintilla. La città va scoperta a piedi o in bicicletta, i musei e i monumenti interessanti sono molto vicini gli uni agli altri. La bicicletta è la soluzione più rapida e più ecologica per spostarsi da un canale all’altro. Passeggiando lungo i canali si notano immediatamente i numerosi battelli che sono stati trasformati in case galleggianti. Questi battelli, nella maggior parte dei casi, sono graziosamente decorati e curati come veri padiglioni. Abitare in una house boat è una soluzione molto affascinanti e ce ne sono anche in affitto per le vacanze. I ponti sono una delle altre attrazioni di Amsterdam. Il mercato galleggiante dei fiori, unico in Europa , è il Bloemenmarkt.