Provincia di Potenza: dove alloggiare

Provincia di Potenza: trova sul nostro sito 367 case vacanza per il 2018. Puoi scegliere tra 135 appartamenti, 90 case e molto di più! Trascorri un soggiorno fantastico con la famiglia o gli amici, per un fine settimana o un periodo più lungo. Scopri la zona con HomeAway: ti sentirai come a casa.

Quali sono i luoghi di interesse e i monumenti vicino a cui cercare una sistemazione a Provincia di Potenza?

HomeAway offre un’ampia selezione di sistemazioni per vacanze a Provincia di Potenza vicino ai maggiori luoghi di interesse. Secondo i viaggiatori HomeAway, i luoghi d’interesse da non perdere vicino a cui trovare una sistemazione sono:

  • Parco Nazionale del Pollino: 40 proprietà in affitto
  • Porto di Maratea: 371 proprietà in affitto
  • Area sciistica di La Sellata-Pierfaone: 55 proprietà in affitto
  • Cattedrale di Acerenza: 35 proprietà in affitto
  • Stazione di Potenza Centrale: 57 proprietà in affitto

Ma ci sono molti altri luoghi di interesse a Provincia di Potenza in cui trovare sistemazioni tramite HomeAway. Usa la barra di ricerca per trovare una selezione di case vacanza disponibili nei pressi dei luoghi di interesse che hai selezionato.

Ci sono appartamenti da affittare a Provincia di Potenza?

Certo che ci sono! HomeAway propone 135 appartamenti a Provincia di Potenza. Tra gli altri tipi di proprietà disponibili per le tue vacanze a Provincia di Potenza ci sono:

  • Case: 90 soluzioni
  • Ville: 53 soluzioni
  • Fattorie: 16 soluzioni

Ma potrai passare dei soggiorni stupendi in altri tipi di proprietà, tra cui resort e altro ancora.

Ci sono sistemazioni per le vacanze con consigliato per le famiglie a Provincia di Potenza?

Certo, seleziona la sistemazione con consigliato per le famiglie che preferisci per le tue ferie tra 33 case vacanza con consigliato per le famiglie disponibili a Provincia di Potenza. Usa la barra di ricerca per trovare una selezione di case vacanza.

    Casa Vacanze Potenza

    Case Vacanze Potenza

    A circa 819 metri d'altezza sorge la città di Potenza che a tutti gli effetti può essere definita una delle capitali simboliche del profondo Sud. Città ricca di umanità e di stimoli, è una destinazione ideale per chi è alla ricerca di un posto dove poter rilassarsi e nel contempo scoprire tradizioni culturali che hanno pochi uguali in Europa. Con il suo paesaggio stupendo, la sua aria finissima, la sua acqua fresca e cristallina, vento Potenza è un città capace di rimanere nel cuore di ogni turista. Le origini storiche sono veramente molto antiche tanto da perdersi nella notte dei tempi. Anticamente questo centro fu abitato dai fieri e orgogliosi Lucani che diedero filo da torcere ai greci stanziati nella vicina città di Metaponto. L'atteggiamento delle popolazioni lucane e di Potenza non cambiò neanche nei confronti della potente Roma: nelle guerre tra Romani e Sanniti prima e tra Roma ed i Bruzi dopo, essi si schierarono sempre con i nemici di Roma.Assoggettati dopo violente battaglie, i Lucani approfittarono dell'arrivo di Annibale per passare ai Cartaginesi e liberarsi dal giogo romano. La ribellione durò però poco e dopo la battaglia del Metauro, in cui i cartaginesi furono sconfitti, la vendetta di Roma si abbatté spietata sulla città, che fu quasi del tutto distrutta e ridotta a semplice presidio militare. A differenza del resto d'Italia, la caduta di Roma coincise con il periodo di maggiore splendore anche se, a causa dei terremoti che per secoli l'hanno flagellata, Potenza non riuscì mai a diventare una vera e propria capitale.

    Cosa visitare a Potenza

    Nonostante i terremoti il carattere fiero e combattivo degli abitanti Potenza ha permesso alla città di risorgere più volte dalle proprie ceneri ed aver un importante patrimonio artistico. Il centro storico si presenta nella sua forma arroccata particolarmente suggestivo con angoli, portali, strettoie, scale e scalette, vicoli e gradini che testimoniano l'architettura spontanea di un tempo. L'aria che si respira è straordinariamente fresca e pulita, anche perché l'intero centro è interdetto alle auto, e passeggiare per le sue vie è davvero un piacere. Nella zona del centro è possibile trovare alcune chiese molto significative che testimoniano l'antica devozione popolare. All'estremità est del colle su cui sorge il centro antico, si possono vedere i resti del Castello. Fu costruito prima dell'anno Mille, probabilmente dai Longobardi, e fu la degna cornice delle varie dominazioni che si succedettero a Potenza. Nel 1626 gli ultimi proprietari, i feudatari Carlo Loffredo e Beatrice Guevara, donarono l'intero edificio, ad eccezione della torre, ai frati Cappuccini di Sant'Antonio la Macchia che lo adibirono a lazzaretto e dedicarono una cappella al culto di San Carlo. La Cattedrale di San Gerardo è ostruita in uno dei punti più alti della città ed è in stile neoclassico poiché fu ricostruita alla fine del XVIII secolo.

    Ovviamente queste sono soltanto alcuni dei più importanti edifici storici della città in quanto tutto il centro di Potenza è davvero ricco di testimonianze storiche e artistiche che meritano sicuramente una visita.