HomeAway utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza durante la visita sul sito. Scopri di più o modifica le tue impostazioni. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie.
HomeAway utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza durante la visita sul sito. Scopri di più o modifica le tue impostazioni. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie.
Verified Review icon check navigate-up navigate-left navigate-right expand mail svg-lightning svg-24hr svg-house svg-sleeps svg-bedrooms svg-bathrooms svg-stay svg-toilet calendar svg-report-flag pet-dog svg-multiunit Default Owner Icon heart-filled

Case Vacanze a Aurelia Portuense

La via Aurelia e la via Portuense sono tra le strade più antiche della Capitale d'Italia. Roma, Caput Mundi durante l'epoca romana, ovvero capitale del Mondo allora conosciuto, e punto di riferimento politico e spirituale di livello internazionale fino ai nostri giorni, Roma è anche sede del papato. La Aurelia è una delle strade più antiche di Roma, fu costruita per collegare la città di Roma con l’importante centro etrusco di Cerveteri. Il nome della strada, Portuense, trae la propria origine dai luoghi che questa raggiungeva partendo da Roma: l'antica città di Porto ed i porti di Claudio e di Traiano sorti in epoca imperiale per garantire l'approvvigionamento delle merci alla città di Roma.


Cosa visitare a Aurelia Portuense

Innumerevoli sono i monumenti situati nella zona dell'Aurelia, come nella zona della Portuense. Il percorso dell'Aurelia prende il via da Porta San Pancrazio sul tratto di Mura Aureliane che passa sul colle Gianicolo. Da Porta San Pancrazio si giunge alla vasta area verde di Villa Pamphili e, su un lato, alle catacombe di San Pancrazio, lungo via Vitellia. Villa Doria Pamphili è una delle più importanti ville romane dal punto di vista storico perché conserva intatto l'assetto originale del Settecento. Villa Doria è considerata il polmone della capitale, perché circondata da prati verdi, pinete, viali, esedre, fontane e giardini all'italiana. La Portuense costeggia la riva destra del fiume Tevere ed il viaggio alla scoperta dei tesori e delle bellezze che si incontrano lungo il percorso inizia da Porta Portese.


Cosa fare a Aurelia Portuense

La zona di Porta Portese è famosissima in tutto il mondo per il suo straordinario e vivace Mercato che si svolge la domenica e che attrae sempre decine di migliaia di romani e turisti a caccia di un oggetto d'occasione da acquistare e alla ricerca di un pezzo raro da portar via. La parte più bella ed affascinante della Via Portuense è quella più vicina e prossima alla foce del Tevere quando si incontra l'Isola Sacra che viene formata dai due rami del delta del fiume. Si chiama così, Isola Sacra, perché era il luogo dove i Romani svolgevano le celebrazioni dei riti in onore di Castore e Polluce. La meraviglia e lo stupore coglie poi il visitatore nell'ammirare i porti imperiali di Claudio e di Traiano.


Clima a Aurelia Portuense

Roma gode di un tipico clima mediterraneo, particolarmente mite e confortevole nei periodi primaverile ed autunnale. L'espressione romanesca "ottobrata" sta proprio a indicare la tipica giornata soleggiata e relativamente calda di ottobre. Le stagioni più piovose sono la primavera e l'autunno, prevalentemente nei mesi di novembre e aprile.


Come arrivare a Aurelia Portuense

Dalla stazione Termini di Roma è possibile raggiungere la stazione ferroviaria dell'Aurelia, dove fermano solo i treni regionali in direzione di Civitavecchia. La linea della metro A in direzione Battistini. Per la Portuense invece si può prendere la metro B in direzione Rebibbia o scendere alla stazione Tiburtina.


Favorite
    • 1 camera da letto
    • 1 bagni
    • Posti letto 4
    • 1 - 1 di 1

    Affitti vacanze Aurelia Portuense, appartamenti Aurelia Portuense (1)